Pallanuoto: presentata la VetroCar Css Verona per la stagione 2021-2022

Allo Sport Village di Bussolengo la VetroCar Css Verona dà avvio alla stagione 2021-2022. «Progetto stimolante» per l'allenatore Paolo Zizza.

VetroCar Css Verona, presentazione squadra (Paul Take foto)
VetroCar Css Verona, presentazione squadra (Paul Take foto)

La VetroCar Css Verona si presenta

Grande serata e momento di festa in un luogo unico e suggestivo: la presentazione ufficiale della VetroCar Css Verona 2021/22 è stato tutto questo. Lo Sport Village di Bussolengo venerdì ha accolto squadra, tifosi e simpatizzanti per dare definitivamente l’avvio alla nuova stagione sportiva. Dopo il saluto delle personalità presenti, è stato il turno delle giocatrici e del tecnico Paolo Zizza

«Ho trovato veramente stimolante tutto il progetto proposto – le parole dell’allenatore – ma anche l’entusiasmo che si respira nell’ambiente. Abbiamo fatto scelte importanti per creare un misto di giocatrici navigate e atlete giovani da fare crescere. Da tutte pretendo serietà nel lavoro e attitudine al sacrificio. La partecipazione all’Eurolega, oltre alla A1, ci aiuterà a velocizzare la crescita del gruppo».

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

VetroCar Css Verona
Da sinistra Dell’Acqua, Castagnini, Acri, Zizza, Bianconi, Marcialis, Sparano, Gragnolati (Paul Take foto)

Al microfono di Matteo Scolari, presentatore dell’evento, si sono alternate per alcune battute le giocatrici, tra cui il capitano Roberta Bianconi

Durante la serata hanno parlato i responsabili dei diversi settori sportivi del club. Il giovane Nicola Varalta, alla guida delle squadre di nuoto, ha esternato l’entusiasmo dello staff nel cercare di migliorare ancora di più i risultati della passata stagione. Il tecnico Nicola Chioetto ha sottolineato l’importanza per il club di aver ricreato le squadre maschili di pallanuoto. La scaletta ha previsto anche l’intervento di Giorgia Peroni, responsabile delle squadre di nuoto artistico. 

Dopo il saluto da parte di Roberto Brizzi, sindaco di Bussolengo, hanno parlato Massimo Dell’Acqua, presidente della società, e Maurizio Acri, ad di VetroCar&bus S.p.A. 

Dell’Acqua: «Il mio vuol essere un augurio alla squadra verso un ulteriore miglioramento. Non dimentico che quest’anno potremmo pian piano recuperare un aspetto importante per la nostra società: la presenza dei nostri caldissimi supporter, che la passata stagione per forza di cose ci hanno dovuto tifare da distante». Acri ha invece ricordato le motivazioni della partnership tra VetroCar e Css: «La nostra azienda ogni anno soppesa le opportunità di sostegno allo sport. In Css ritroviamo valori comuni alla nostra realtà: l’entusiasmo, il sacrificio e l’ambizione». 

La serata è stata chiusa con l’appuntamento al prossimo impegno ufficiale: l’esordio in campionato di sabato prossimo, 23 ottobre, alle Monte Bianco tra VetroCar Css e Vela Nuoto Ancona.

LEGGI ANCHE: Nuovo centro di vaccinazione a Verona: dal 2 dicembre a Borgo Roma

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM