Verso Hellas-Genoa, la situazione dei positivi al Covid-19

Hellas Verona FC rende noto che i risultati dei test effettuati nella giornata di ieri non hanno evidenziato nuove positività al Covid-19 nel "gruppo squadra". Intanto in casa Genoa, la squadra inizia a recuperare Mattia Perin, Federico Marchetti e Ivan Radovanovic.

Dalla pagina facebook Hellas Verona FC

Hellas Verona FC rende noto che i risultati dei test effettuati nella giornata di ieri, lunedì 12 ottobre, non hanno evidenziato nuove positività al Covid-19 nel “gruppo squadra”.

È iniziata così oggi, martedì 13 ottobre, la preparazione dei gialloblu al posticipo di lunedì 19 ottobre contro il Genoa, match in programma allo stadio “Bentegodi” alle ore 20.45 e valido per la 4a giornata della Serie A Tim 2020-21.

Domani i gialloblù sosterranno una seduta di allenamento in tarda mattinata, a porte chiuse e nel rispetto di tutti i protocolli e le misure di sicurezza vigenti.

Intanto in casa Genoa, dopo due giorni di riposo, la squadra si appresta a riprendere la preparazione. A distanza di due settimane dall’epidemia esplosa nello spogliatoio, la squadra inizia a recuperare i primi pezzi mancanti. Alla ripresa dei lavori si sono rivisti infatti Mattia Perin, Federico Marchetti e Ivan Radovanovic. Sebbene resti alto il numero di elementi su cui il tecnico Maran, per una ragione o per l’altra, non può fare affidamento in questi giorni.

Il team manager (Vecchia) e della Primavera (Natuzzi) sono stati sensibilizzati sulla necessità di allertare i ragazzi di mister Chiappino, per rimpolpare l’organico nello sviluppo degli allenamenti.