Verona Volley, WithU è il nuovo sponsor principale

Il club gialloblù ha presentato questa mattina il nuovo Title Sponsor che accompagnerà gli scaligeri fino al 2025.

Fanini e Ballarin posano insieme davanti al cartello che sancisce la partnership tra le due realtà. Credits: FotoUdali/WithUVerona

Nello scenario della Sala Rossa della Provincia di Verona, la realtà imprenditoriale WithU entra a far parte della famiglia del Verona Volley, acquisendo la carica di Title Sponsor. Il nuovo partner, che opera nel settore energetico e delle telecomunicazioni, andrà ad inserirsi nel nome ufficiale della squadra scaligera, che a partire da oggi e dal prossimo campionato di SuperLega Credem Banca si chiamerà per tre stagioni WithU Verona.

L’inizio di un nuovo ciclo

Una giornata storica. Esordisce definendola così il Presidente del club gialloblù, Stefano Fanini. «Avere già nel giro di un anno dalla fondazione un Title Sponsor è un motivo di grandissimo orgoglio. Arrivare ad un risultato di questo tipo è frutto di un duro lavoro dietro. Non è facile avvicinare imprenditori in questo periodo, ed aver raggiunto questo traguardo è sicuramente un segnale positivo. Noi, così come auspica WithU, ci auguriamo che questo sia il preludio per l’inserimento anche di altre realtà imprenditoriali del territorio nel nostro progetto

Il Presidente della Verona Volley SSD Stefano Fanini durante la conferenza stampa di oggi. Credits: FotoUdali/WithUVerona

Poi Fanini continua: «Il Title Sponsor mancava a Verona da tanti anni. La WithU ha creduto in noi in maniera importante e noi crediamo nella loro proposta. Si è creata un’ottima sinergia. Siamo una società ambiziosa ma che resta con i piedi per terra. Preferiamo una politica di crescita a piccoli passi, anche se chiaramente l’obiettivo nostro e dei soci che ci accompagnano è quello di riuscire a creare qualcosa di importante

Riguardo alla prossima stagione Fanini afferma: «La SuperLega è un campionato che alza l’asticella ogni anno. Siamo riusciti a confermare e in più a rinnovare il contratto di Rok Možič, top scorer della Superlega 21/22. Mi assumo la responsabilità di dire che è un ragazzo (ndr classe 2002) che tra qualche anno sarà tra i più forti al mondo. Inoltre anche l’acquisto di Keita è un colpo importante. Con il nostro DS Marchesi e il mister Rado Stoytchev stiamo lavorando nella direzione giusta».

Guarda le interviste su Radio Adige Tv


La realtà imprenditoriale di WithU

La palla poi passa nelle mani di Matteo Ballarin, Consigliere Delegato di WithU. Quest’ultima è una realtà che opera nel circuito del digital marketplace. Lavora nell’ambito energetico e in quello del gas, nei servizi delle telecomunicazioni come internet, telefono fisso e SIM, e nella telemedicina.

Ballarin che dopo aver portato la sua realtà imprenditoriale tra categorie inferiori di pallavolo e nella MotoGP, afferma orgogliosamente di essere arrivato finalmente in una grande realtà del volley italiano ed europeo. «In un momento di grande difficoltà del mercato, tra crisi economica e guerra in Ucraina, WithU ha deciso di investire in questo progetto. È una sfida impegnativa nella quale vogliamo rompere gli schemi. Un po’ come hanno fatto questi tre matti qua (ndr ride riferendosi a Fanini, Marchesi e Stoytchev). Mi hanno fatto scoprire la pallavolo, addirittura sono andato in panchina una volta. C’è una sana vena di follia in tutto ciò che mi ha fatto innamorare di questa realtà. È un nuovo modo di fare pallavolo.»

Il Consigliere Delegato di WithU Matteo Ballarin durante la conferenza stampa. Al suo lato il Capo di Gabinetto della Provincia di Verona, Angela Fioretta e il Presidente della Verona Volley SSD Stefano Fanini. Credits: FotoUdali/WithUVerona

Poi il Consigliere Delegato di WithU si sofferma sull’importanza del pubblico: «Mi aspetto di vedere tanta gente al palazzetto, raccolta in un ambiente che sia carico, dove ci si possa divertire tutti assieme

Verona e le sue tre maggiori realtà sportive

Il coro unanime di Fanini e Ballarin è quello di chiamare a raccolta la città, e soprattutto le sue tre maggiori realtà sportive. Verona, con la recente promozione della Tezenis Scaligera Basket, è diventata una delle poche città italiane ad avere una squadra di calcio, di basket e di pallavolo nella massima categoria delle rispettive leghe. Il Presidente Stefano Fanini, che si definisce un sognatore, afferma: «Mi auguro che un giorno tutti e tre i club possano unirsi sotto la stessa maglia. Sarebbe una grande dimostrazione di prova di forza per la città di Verona, sia in Italia che nel mondo. Al momento dobbiamo collaborare tra tutte e tre le società sportive scaligere e trovare sinergia tra noi. Se si fa la guerra non si va da nessuna parte.»

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv