Valentino Rossi, nuova sfida in Petronas (assieme Morbidelli)

Il campione di Tavullia inizia una nuova sfida in Moto GP con il team malese sostenuto anche dall'azienda veronese WithU. Matteo Ballarin, presidente del brand scaligero:«Valentino è un sogno che si realizza».

Valentino Rossi e Franco Morbidelli
Valentino Rossi e Franco Morbidelli

Eterno Vale. Oggi è iniziata una nuova sfida umana e professionale per il Re del Moto GP, Valentino Rossi. Questa mattina, all’evento virtuale di presentazione del Team Petronas, il pilota di Tavullia è stato presentato assieme a Franco Morbidelli, vice campione del mondo in carica, come pilota ufficiale in vista della nuova stagione 2021. L’evento, in diretta mondiale, è stato introdotto dal Team principal Razlan Razali che ha affermato la volontà della casa malese, alla terza partecipazione al Motomondiale, di lottare per vincere sia in Moto GP che in Moto 2 e Moto 3.

Valentino si è detto orgoglioso di far parte del Team Petronas, all’interno di una nuova squadra giovane, ma già molto competitiva. Il fuoriclasse italianoha inoltre parlato degli obbiettivi per la nuova stagione: «L’obbiettivo per il 2021 è di lottare per il podio, vincere delle gare e lottare per una buona posizione in campionato del mondo a fine stagione.»

Franco Morbidelli, invece, è già al terzo anno nelle file de team Petronas ha aggiunto: «Qui c’è un’atmosfera molto professionale ma la cosa che apprezzo maggiormente è la qualità delle persone che ci lavorano. Con Valentino abbiamo un legame forte da molti anni e impareremo molto gli uni dagli altri. Il mio obbiettivo è cercare di essere migliore anno dopo anno».

Tra i main sponsor confermati c’è anche la veronese WithU del presidente e fondatore Matteo Ballarin, il quale, a più riprese, aveva espresso ai nostri microfoni grande soddisfazione per l’arrivo di Valentino. Infatti già a gennaio, intervistato dal direttore Matteo Scolari a Verona Live, Ballarin ci aveva detto:« Valentino rappresenta un patrimonio di un valore incredibile, ha un seguito di persone impressionante. Mi è capitato di andare a vedere degli allenamenti del sabato con centinaia di spettatori a chilometri di distanza dal rance per vedere le sue performance. Quando si gareggia a Misano ci sono le strade chiuse al traffico invase da migliaia di tifosi. Senza contare che la sua azienda di merchandising ha un fatturato di più di 18 milioni di euro e dà lavorare a 120 persone, questo è Valentino Rossi».

Matteo Ballarin e Razlan Razali in una foto del 2019
Matteo Ballarin e Razlan Razali in una foto del 2019

«Quest’anno noi siamo partener dell’Academy e sponsor del team Sky VR46. – aveva proseguito sempre a Verona Live Ballarin – WhitU sarà sul team Petronas, ma anche sulla moto di Marini. Valentino Rossi è un personaggio di cui la Moto GP non può fare a meno. Muove un interesse e una dedizione incredibili. Dal punto di vista personale, poi, Valentino è così come lo vediamo in tv ma bisogna tenere conto del fatto che appena mette il naso fuori dal moto room viene preso d’assalto. Per questo tende a chiudere molto la cerchia delle persone intorno a lui ma all’interno della stessa è spassosissimo.»