Spezia-Hellas, 1-2 per i gialloblù al Picco

I veronesi hanno espugnato lo stadio Picco nel pomeriggio in occasione della loro millesima partita in Serie A. Il match contro Spezia si è chiuso 1-2 per i gialloblù. Prossimo appuntamento domenica 9 gennaio contro la Salernitana.

Foto dalla pagina Facebook Hellas Verona FC

Un finale combattuto quello della partita tra Spezia ed Hellas Verona, terminata 12 al Picco. Un match partito con non poche perplessità a causa di alcuni calciatori positivi rilevati nella squadra scaligera, tra cui: Lorenzo Montipò, Alessandro Berardi, Giangiacomo Magnani, Mert Çetin, Diego Coppola, Marco Davide Faraoni, Gianluca Frabotta, Matteo Cancellieri, Daniel Bessa e Antonino Ragusa.

La partita, la prima del girone di ritorno del Campionato e la millesima in Serie A per il Verona, si è sbloccata al 59′ con il gol di Caprari, che ha bissato al 70′. All’85’ lo Spezia ha tentato di accorciare le distanze con Erlic, ma l’espulsione di Agudelo ha rimesso in difficoltà i padroni di casa che, alla fine, non sono riusciti ad arrivare nemmeno al pareggio.

Il prossimo appuntamento per i gialloblù, ora, è domenica 9 gennaio contro la Salernitana.

👇 Ricevi il Daily! È gratis 👇

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP 👈
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM 👈

SEGUI DAILY VERONA
ANCHE SU
👉 GOOGLE NEWS 👈
A QUESTO LINK