Setti vende le quote del Mantova, ora è solo Hellas

Maurizio Setti, presidente dell’Hellas Verona, ha venduto il 46,5% delle quote del Mantova al veronese Filippo Piccoli, che quindi diventa socio di maggioranza con il 93%.

Maurizio Setti
Maurizio Setti
New call-to-action

Maurizio Setti esce dal cda del Mantova

La società Mantova 1911 ha comunicato ufficialmente che è stata formalizzata l’acquisizione da parte del Presidente Filippo Piccoli delle quote, pari al 46,5%, precedentemente detenute da Maurizio Setti. Il presidente dell’Hellas Verona quindi abbandona la strada virgiliana.

LEGGI ANCHE: Maxi tamponamento in A22: un ferito grave

Attraverso l’operazione citata, il veronese Filippo Piccoli (numero 1 dello sponsor principale dell’Hellas Verona) diventa socio di maggioranza di Mantova 1911 con il 93% delle quote. Contestualmente alla formalizzazione del passaggio di quote, Maurizio Setti e Gianluca Garzon hanno rassegnato le rispettive dimissioni dal consiglio di Mantova 1911

Mantova 1911 «ringrazia i Sigg. Maurizio Setti e Gianluca Garzon per l’impegno profuso nell’interesse della causa biancorossa».

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM