Serie D: il Caldiero vince all’ultimo. Sona ko, ma c’è l’esordio di Ruggeri

Il Caldiero conquista con i denti una vittoria che sembrava sfumare e lo avvicina ai playoff, ma si giocherà tutto nell'ultima gara. Pari per l'Ambrosiana e ko casalingo per il Sona.

Sona-Tritium
Sona-Tritium

Una vittoria, un pareggio e una sconfitta per le squadre veronesi di Serie D. Nel girone C agguantato negli ultimi minuti il pareggio per 2-2 di Ambrosiana a Este, mentre il Caldiero Terme ribalta il risultato in casa della Luparense.

Rocambolesca vittoria del Caldiero, sotto per 2-0 nel primo tempo in casa della Luparense. Vittoria conquistata con tre reti in rapida sequenza all’80’, all’85’ e infine in pieno recupero. Caldiero ancora il piena lotta per un posto ai playoff, con questo risultato al quinto posto, e si giocherà tutto nell’ultima partita contro il Montebelluna, che combatterà invece per la salvezza.

L’Ambrosiana in vantaggio al 17′ viene raggiunta e superata dall’Este nel primo tempo. Poi il pareggio nei minuti di recupero, al 96′.

Nel girone B, il Sona sconfitto in casa per 0-1 dal Tritium. Grande festa, però, per l’esordio di Enrico Ruggeri.

LEGGI ANCHE:
Omicidio di Chiara Ugolini, Impellizzeri si è suicidato in carcere

L’esordio di Ruggeri con il Sona

Promessa mantenuta dal Sona per Enrico Ruggeri. Mister Damini lo ha fatto esordire in Serie D, il cantante era in campo (con il numero 10 sulle spalle) al fischio d’inizio al fianco del suo idolo Maicon, prima della sostituzione al nono minuto.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM