Serie D: domani Clivense-Villa Valle e Caldiero-Desenzano

Le veronesi di Serie D giocano in casa domani. La Clivense per allontanarsi dalla zona retrocessione, il Caldiero per consolidare il primo posto nel Girone B.

Riccardo Allegretti, allenatore Clivense. Foto Renzo Udali
Riccardo Allegretti, allenatore Clivense. Foto Renzo Udali
New call-to-action

Alle porte il 24° turno di campionato, il quinto turno del girone di ritorno in Serie D che chiama la Clivense ad un cambio repentino di rotta, in casa contro la formazione bergamasca del Villa Valle.

La capolista Caldiero, invece, ospita il Desenzano. I gialloverdi hanno 4 punti di vantaggio sul terzetto delle inseguitrici Varesina, Piacenza e Arconatese (44 punti)

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

Il pre-partita dell’allenatore della Clivense Allegretti

Di seguito le dichiarazioni di mister Allegretti in conferenza stampa.

Buongiorno mister. Inizia un trittico di partite, considerando il turno infrasettimanale di mercoledì prossimo. Avversario di domani il Villa Valle.

“Domani affrontiamo una squadra in salute, forte e giovane. Dovremmo mettere assolutamente coraggio e quel pizzico di spensieratezza che ci vuole in momenti del genere, perché altre soluzioni non ce ne sono”.

Già l’anno scorso la Clivense ha dimostrato di sapersi rialzare, dopo un gennaio non facile. La svolta può arrivare domani?

“Ci dobbiamo sempre credere, perché non siamo spacciati e abbiamo ancora il tempo per fare bene e provare ad affrontare le partite in maniera diversa. Al di là di quello che ognuno può pensare, le difficoltà non sono dal punto di vista tattico, riguardiamo le partite apposta, ma sono soprattutto dal punto di vista mentale. Chiaro che nel momento in cui si è più tranquilli poi è più facile che arrivino le giocate. Quest’anno a differenza della scorsa stagione stiamo passando più momenti di difficoltà, l’importante è che ci sia la consapevolezza del momento per arrivare a una reazione”.

Nella scorsa partita hai optato per il 3-5-2. Confermi questo modulo o ritornerai al 4-3-3?

“Molto dipende dall’allenamento di oggi, abbiamo un paio di ragazzi che si sono allenati poco, quindi faremo un ultimo test e poi valuteremo. In base alle caratteristiche dei giocatori viene fuori il sistema di gioco. Rientra Kocic dalla squalifica”.

Un ultimo pensiero per Gigi Riva, scomparso lunedì. Domani verrà osservato un minuto di silenzio.

“È stato un simbolo per il nostro calcio, dispiace quando se ne vanno miti di questa caratura. È anche vero che rimarranno indelebili nella memoria di tutti”. 

LEGGI ANCHE: Ciclovia del Sole, De Berti: «Da Verona a Valeggio in bici»

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM