Serie D: domani Arconatese-Caldiero e Club Milano-Clivense

Vanno in trasferta in terra milanese le due veronesi di Serie D, in questo turno infrasettimanale.

Calcio Caldiero Terme (Foto DavidMaara dalla pagina Facebook Calcio Caldiero Terme)
Foto DavidMaara dalla pagina Facebook Calcio Caldiero Terme
New call-to-action

Dopo la bella vittoria per 2-0 sul Desenzano, il Caldiero – capolista del girone B della Serie D – affronta domani in trasferta una delle tre squadre inseguitrici, l’Arconatese. Come Piacenza e Varesina sono tutte a 47 punti, quattro sotto i 51 del Caldiero. Fischio d’inizio alle 14.30.

Stesso orario e trasferta anche per la Clivense, sul campo del Club Milano. Dopo la vittoria casalinga di sabato scorso, si torna di nuovo in campo nel turno infrasettimanale

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

10/12/23 Brusaporto vs Clivense Ph Renzo Udali all right reserved ©
Riccardo Allegretti – Ph Renzo Udali ©

Casa Clivense, le dichiarazioni di Allegretti

Di seguito le dichiarazioni di mister Allegretti in conferenza stampa:

Buongiorno mister. Squadra rinvigorita dalla vittoria casalinga di sabato scorso.

Certamente, arriviamo da un’ottima gara e finalmente da tre punti conquistati, visto che era da un po’ che facevamo fatica a vincere. Dal punto di vista mentale siamo carichi per affrontare questa trasferta difficile di domani”.

All’andata finì con un pareggio molto stretto per la Clivense. Domani c’è voglia di prendersi i tre punti.

“C’è voglia di riuscire ad avere la felicità che ti porta questo sport. In partenza ci deve sempre essere la predisposizione ad andare a giocarsela a viso aperto, consci del fatto che ci siamo riusciti recentemente. Siamo motivati”.

Club Milano che arriva da due pareggi esterni contro Desenzano e Crema. Che partita ti aspetti?

“Sarà una partita difficile, anche perché l’ultima partita che hanno disputato in casa, hanno vinto per 2 a 1 contro il Pro Palazzolo. È una squadra che gioca un buon calcio, molto aggressivo, su un campo in sintetico dove loro sono più abituati. Non sarà facile, ma molto dipende da come affronteremo noi la gara: se riusciamo ad essere quelli visti sabato scorso, sicuramente abbiamo chances di portare a casa punti”.

Contro il Villa Valle hai trovato la quadra dal punto di vista del modulo e degli interpreti?

“Le risposte si hanno dagli interpreti in campo, non sono molto convinto che il sistema di gioco possa essere l’unica soluzione, altrimenti sarebbe troppo facile. Conta molto la testa e quanto uno è predisposto ad avere coraggio, aiutato dai compagni. Poi chiaro che anche il modulo è importante, soprattutto per trovare le contromisure. L’unica cosa sulla quale dobbiamo essere molto attenti è lavorare su noi stessi, consapevoli di avere di fronte una squadra, come tutte quelle incontrate finora, con i propri punti di forza, ma affrontandole nella maniera giusta, possiamo mettere in difficoltà chiunque, perché l’abbiamo dimostrato”. 

LEGGI ANCHE: Ciclovia del Sole, De Berti: «Da Verona a Valeggio in bici»

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM