Quagliarella stende il Verona, ribaltone nell’ultimo quarto d’ora

È finita 2-1 la partita di Marassi fra Sampdoria e Hellas Verona. Un gol di Zaccagni vanificato dalla doppietta di Quagliarella.

sampdoria hellas verona
Foto da Twitter @HellasVeronaFC

È finita 2-1 la partita di Marassi fra Sampdoria e Hellas Verona. I gialloblù sono rimasti in vantaggio per buona parte della partita, dopo il gol di Mattia Zaccagni al 32′ del primo tempo.

Nel secondo tempo, iniziato senza Var per problemi tecnici, i blucerchiati hanno però messo a segno la rimonta. Protagonista Fabio Quagliarella con un gol al 77′ e un rigore trasformato all’86’. Il rigore è stato assegnato per un fallo di Dawidowicz su Ekdal, con ausilio del Var tornato in funzione.

Fabio Quagliarella Sampdoria Hellas
Fabio Quagliarella prima di Sampdoria-Hellas con la maglia speciale per la Festa delle donne. Foto da Twitter @sampdoria

«Loro saranno attenti, ‘cattivi’ e vogliosi di fare risultato» aveva detto mister Ivan Juric alla vigilia. E il risultato, la Sampdoria, l’ha fatto.

Il Verona è ora ottavo a 35 punti, come il Parma, con un punto di svantaggio dal Milan, che però ha disputato una partita in più.

Il prossimo impegno dell’Hellas, salvo nuove disposizioni, sarà venerdì 13 marzo al Bentegodi contro il Napoli. La partita sarà a porte chiuse.