Pallamano: Dossobuono e Vigasio uniscono le forze

Per affrontare la prossima stagione di Serie A Bronze maschile le due società veronesi Pallamano Olimpica Dossobuono e Handball Vigasio uniscono le forze. L’accordo punta anche a rinforzare i rispettivi settori giovanili.

Derby Pallamano Olimpica Dossobuono-Handball Vigasio. Gennaio 2023
Derby Pallamano Olimpica Dossobuono-Handball Vigasio. Gennaio 2023. Foto BPE
New call-to-action

Pallamano Olimpica Dossobuono e Handball Vigasio comunicano in maniera congiunta il raggiungimento di un accordo di intenti per unire le rispettive forze militanti nella prossima Serie A Bronze maschile.

L’obiettivo principale dell’azione nasce dall’ambizione di entrambe le società di garantire un futuro solido e di maggiore prospettiva di sviluppo dal punto di vista sportivo ai giocatori più giovani, molti dei quali con radici che già si sono intrecciate in passato tra le due società.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

Entrambi i roster hanno già maturato esperienza in Serie A2, guadagnandosi sul campo l’accesso alla Serie A Bronze che verrà affrontata da un’unica realtà ai nastri di partenza della prossima stagione.

La collaborazione tra le due società si estenderà anche a una condivisione di idee e di dialogo riguardante i progetti futuri dei due settori giovanili, che proseguiranno il loro percorso di crescita nelle rispettive società, con l’obiettivo di allargare la promozione della pallamano a un maggior numero di ragazzi e ragazze.

La Pallamano Olimpica Dossobuono intende ringraziare il tecnico Vladimir Brzic per il lavoro svolto nella scorsa stagione, portata a termine con l’obiettivo della permanenza in Serie A Bronze insieme agli storici tecnici Carlo Nordera e Arturo Bosco, i quali hanno accompagnato come dei fratelli l’attuale generazione maschile cresciuta a Dossobuono dalle categorie giovanili fino alla promozione in Serie A2 maschile.

LEGGI ANCHE: Ztl a Verona: si alza la tensione contro il piano del Comune