Lorenzo Caroti firma con la Tezenis Verona

Scaligera Basket comunica di aver sottoscritto un contratto con l’atleta Lorenzo Caroti. Playmaker nato a Cecina (Li) il 14 luglio 1997, ha disputato gli ultimi due campionati in Serie A2 con Treviglio, collezionando 65 presenze totali in campionato. Nella stagione 2019-20, in 24 partite, ha tenuto una media di 10.2 punti e 3.4 assist a partita, confermando le statistiche della stagione precedente (11.3 punti e 3.3 assist per match).

Cresciuto nel settore giovanile del Basket Cecina, con la stessa società ha esordito in Serie B giovanissimo all’età di 14 anni. Dopo 4 stagioni passa alla Viola Reggio Calabria dove rimane per altri due anni, prima di approdare a Treviglio.Caroti, 185 cm di altezza, ha inoltre vestito la maglia delle nazionali giovanili dall’Under 15 all’Under 20.

«Siamo molto soddisfatti di aver concluso positivamente la trattativa con Lorenzo Caroti – ha commentato il Vicepresidente Giorgio Pedrollo – cercavamo un giocatore frizzante e giovane che potesse giocare sia in alternanza con Tomassini che assieme. È un ragazzo di temperamento e carattere che ha preferito la nostra proposta, per quello che può offrire la Scaligera Basket in termini di solidità e crescita, ad offerte dalla Serie A e da altre squadre della nostra categoria magari più vantaggiose economicamente. Crediamo nel talento e nelle capacità di Lorenzo, giocatore che ha davanti a se un futuro sicuramente molto interessante».

«Ovviamente sono molto contento dell’accordo – ha aggiunto Lorenzo Caroti – la Scaligera Basket è un club prestigioso con un passato importante ma anche con un presente sicuramente di grande qualità. Appena è arrivata la proposta non ho esitato un secondo, ho subito accettato seppur con un ruolo diverso rispetto allo scorso anno. Non avrò sicuramente a disposizione 35 minuti in campo come gli altri anni, condividerò il ruolo con Tomassini, giocatore esperto con il quale sono convinto di poter crescere. Ho avuto modo di parlare con coach Diana, è stato molto chiaro e la sua presenza è sicuramente un valore aggiunto. Si tratta di una nuova avventura stimolante, darò il 100% come è mia abitudine, assieme metteremo in campo tutti noi stessi per fare il miglior campionato possibile».