Il Pastificio Rana è official partner del pilota Matteo Cressoni

Il Pastificio Rana, leader mondiale di pasta fresca, sughi e piatti pronti freschi, presente in 60 Paesi nel mondo, annuncia la partnership per il 2021 con Matteo Cressoni, pilota mantovano dai numerosi successi, recentemente vincitore del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint 2020.

Il pilota Matteo Cressoni

In qualità di official partner, Rana accompagnerà lo sportivo nei circuiti di tutto il mondo e nelle sfide di velocità che lo vedranno protagonista. Il logo dell’azienda sarà presente sulle vetture e sull’abbigliamento tecnico del pilota in ogni appuntamento nazionale e internazionale della nuova stagione agonistica.

Forte impegno, lavoro di squadra e grande passione sono i valori che Rana e Matteo Cressoni condividono e che gettano le solide basi di questa collaborazione.

«Sono orgoglioso di supportare Matteo Cressoni nella stagione 2021 dichiara Gian Luca Rana, Amministratore Delegato di Pastificio Rana. “Ci accomuna l’idea di non smettere mai di sognare e fare del proprio meglio per raggiungere gli obiettivi prefissati, senza arrendersi mai. Da sempre il motto che guida la mia visione di imprenditore è infatti ‘mai molar’ – un omaggio alla saggezza del Veneto cha ha dato i natali a mio padre – perché credo fermamente che la tenacia e la dedizione permettano di raggiungere i traguardi più ambiziosi nel lavoro come nella vita»

«É un privilegio e un onore per me poter essere il portacolori di una eccellenza italiana come quella del Pastificio Rana” afferma Matteo Cressoni. “Sono ancora più felice che questa collaborazione nasca da un sincero rapporto personale e di amicizia che mi lega ormai da diversi anni alla famiglia Rana, che vorrei ringraziare per questa opportunità. Con loro condivido lo spirito e la visione che li ha portati al successo: i risultati si ottengono con il lavoro e la passione, senza mollare mai, e soprattutto con il gioco di squadra!».

Matteo Cressoni darà il via agli impegni agonistici del nuovo anno, prendendo parte per la terza volta in carriera alla Rolex 24H of Daytona del 30 gennaio, una delle corse più leggendarie. Il pilota, insieme ai compagni Simon Mann, Nicklas Nielsen e Daniel Serra guiderà la Ferrari 488 GT3 EVO no. 21.