Hellas-Roma, Tudor: «Vittoria che ci dà fiducia ed energia»

«Dobbiamo essere consapevoli del nostro valore e della nostra forza» dice mister Igor Tudor, dopo l'esordio vincente il panchina nella sfida del Bentegodi con la Roma.

Hellas Verona-Roma

Prima vittoria stagionale nella Serie A 2021/22 per l’Hellas Verona. Si è conclusa infatti con il risultato di 3-2 Hellas-Roma, partita valida per la 4a giornata di campionato. La squadra di Tudor ha conquistato i primi punti della sua stagione, grazie a un secondo tempo arrembante e, più in generale, a una grande prova di squadra.

Decisive le reti di Barak, Caprari e Faraoni, tutte arrivate proprio nella ripresa dopo che, nel primo tempo, la Roma si era portata sull’1-0 con Pellegrini.

«Sono molto contento del risultato di questa sera, soprattutto per i ragazzi. È un risultato che ci dà fiducia ed energia in vista delle prossime gare» ha detto il neo-allenatore Igor Tudor, all’esordio vincente sulla panchina gialloblù. «Dobbiamo essere consapevoli del nostro valore e della nostra forza e lavorare per acquistare sempre più consapevolezza delle nostre qualità».

«chiesto ai ragazzi di avere il coraggio di giocare la palla in avanti, di avere voglia di cercare la via del gol e di partecipare alla fase offensiva. Abbiamo giocatori di qualità in attacco e dobbiamo cercare di metterli sempre nella condizione di potersi esprimere al meglio di fronte alla porta avversaria».

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

La conferenza stampa di Tudor

Hellas-Roma, il tabellino

HELLAS VERONA – ROMA (0-1) 3-2
Rete: Pellegrini 36′ pt, Barak 3′ st, Caprari 9′ st, autogol Ilic 13′ st, 18′ st Faraoni

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Günter, Ceccherini (dal 1′ st Magnani); Faraoni, Bessa (dal 21′ pt Tameze), Ilic, Lazovic (dal 38′ st Casale); Barak, Caprari (dal 33′ st Hongla); Simeone (dal 21′ st Kalinic)
A disposizione: Pandur, Berardi, Lasagna, Cetin, Cancellieri, Magnani, Ragusa
Allenatore: Igor Tudor

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp (dal 32′ st Smalling), Mancini, Ibanez, Calafiori (dal 32′ st Mayoral); Cristante, Veretout (dal 22′ st Mhkitaryan); Zaniolo (dal 22′ st Carles Perez), Pellegrini, Shomurodov (dal 22′ st El Shaarawy); Abraham
A disposizione: Boer, Fuzato, Villar, Kumbulla, Diawara, Darboe, Tripi
Allenatore: José Mourinho

Arbitro: Fabio Maresca (Sez. AIA di Napoli)
Assistenti: De Meo (Sez. AIA di Foggia), Rossi (Sez. AIA di La Spezia)

NOTE.
Ammoniti: Veretout, Faraoni, Cristante, Barak, Casale
Spettatori: 10.148

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM