Hellas, falsa partenza: è 2-3 contro Sassuolo

I gialloblù perdono in casa la prima partita del Campionato contro un Sassuolo che si è saputo imporre sugli avversari. Prossimo appuntamento contro l'Inter il 27 agosto.

Eusebio Di Francesco su Hellas-Catanzaro
Eusebio Di Francesco presenta Hellas-Catanzaro

È terminata 2-3 la prima partita del Campionato 2021-2022 di Serie A tra Hellas Verona e Sassuolo. Una partenza in sordina per mister Di Francesco, che nella conferenza stampa pre-partita aveva parlato di un Sassuolo che avrebbe voluto imporsi sui gialloblù, e così è stato.

Il primo gol è arrivato al 32′ con Raspadori, poi al 51′ con Duricic e, infine, con Traorè al 77′. Il Verona ha cercato di rialzarsi dopo la brutta espulsione di Veloso al 45′. A dare un colpo di reni è stato Mattia Zaccagni, che ha segnato una bella doppietta (un gol su rigore), rimasta però insufficiente per ribaltare le sorti del match.

Il prossimo appuntamento per i gialloblù sarà il 27 agosto contro i Campioni d’Italia, l’Inter, alle 20.45 al Bentegodi.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv