Dal Bayern alla Tezenis: arriva Sasha Grant

La giovane ala di Cagliari arriva alla Scaligera Basket con la formula del prestito dal Bayer Monaco: «Ho tantissima voglia di lavorare e fare bene per la squadra, sono molto motivato».

Scaligera Basket annuncia di aver sottoscritto un accordo annuale con l’atleta classe 2002 Sasha Grant. Il giocatore arriva a Verona con la formula del prestito dal Bayern Monaco, formazione con la quale nell’ultima stagione sportiva ha disputato la Bundesliga e l’Eurolega. Ala di 198 centimetri, Grant attualmente è impegnato con la Nazionale italiana Under al FIBA U20 European Challengers in corso di svolgimento a Brno (Repubblica Ceca) fino al 25 luglio. 

LE DICHIARAZIONI

«Diamo il benvenuto a Sasha Grant – ha commentato il Direttore Sportivo Alessandro Frosini – siamo estremamente contenti che il giocatore abbia scelto di vestire la nostra maglia e allo stesso tempo siamo orgogliosi che il Bayern Monaco abbia individuato la nostra Società per la crescita di uno dei loro talenti più cristallini. Giocatore dalle spiccate doti fisiche in grado di ricoprire entrambi i ruoli di ala, ha dimostrato di saper scendere in campo sempre con grande energia. Il lavoro quotidiano, sia tecnico che fisico, gli hanno permesso di intraprendere un percorso di valore al Bayern conquistandosi la fiducia di coach Trinchieri. Ora arriverà per lui una stagione di duro lavoro durante la quale, all’interno di un minutaggio maggiore, dovrà proseguire nel suo percorso di maturazione».

«Sono molto grato alla Società per l’opportunità che mi sta offrendo – ha commentato Grant – ho già parlato con coach Ramagli e il primo approccio è stato davvero super. Occasioni di questo tipo non ne vengono sempre offerte ai giovani e proprio per questo sono consapevole del valore. Personalmente sono convinto sarà un’esperienza molto formativa: ho tantissima voglia di lavorare e fare bene per la squadra, sono molto motivato per arrivare a ottenere buoni risultati. Quello appena concluso è stato un anno importante, il mio primo da professionista dopo la conclusione del ciclo di studi. Mi ha fatto capire ulteriormente quanto amo questo sport e il lavoro quotidiano legato a tanti aspetti. È uno stile di vita che devi accogliere, capire e vivere. Ho avuto le mie opportunità e coach Trinchieri mi ha aiutato anche a capire il ruolo che potrò avere nel futuro, conoscendo i miei limiti e gli aspetti sui quali dovrò lavorare in futuro».

LA SCHEDA

Nato a Cagliari il 15 febbraio del 2002, Grant inizia a praticare pallacanestro a Dolianova. Nell’estate del 2015 si trasferisce all’Esperia Cagliari dove rimane per una sola stagione perché nel 2016 inizia l’avventura con la Pallacanestro Reggiana; fu l’attuale DS gialloblù, Alessandro Frosini, a notare il talento della giovane ala favorendo il passaggio in Emilia. Il Bayern Monaco rappresenta il grande salto. Nell’estate nel 2017 Grant firma per la formazione tedesca; nelle prime stagioni si mette in luce disputando la German Pro B e l’Adidas Next Generation Tournament, campionato Under 18 di emanazione dell’Eurolega. Cresce progressivamente l’impiego in campo e le prestazioni. Nella stagione 2019-2020 arriva l’esordio in Eurolega ma è nell’anno appena concluso che Grant si ritaglia lo spazio più importate: 31 presenze in Bundesliga, 11 in Eurolega. In campionato la miglior prestazione arriva contro Goettingen il 5 febbraio, quando realizza 21 punti in 28 minuti di gioco. In Eurolega, invece, coach Trinchieri lo inserisce nello starting five contro la Stella Rossa, match durante il quale mette a segno 6 punti.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO ULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM