Css Verona, arrivano Zanetta e Marcialis

A dare ulteriormente peso al reparto offensivo della Css Verona, dopo gli arrivi di Gragnolati e Bianconi, saranno Nicole Zanetta e Carolina Marcialis. Entrambe provengono da Rapallo Nuoto.

Css Verona comunica il terzo e il quarto colpo del suo mercato estivo. A dare ulteriormente peso al reparto offensivo gialloblù, dopo gli arrivi di Gragnolati e Bianconi, saranno Nicole Zanetta e Carolina Marcialis. 

Zanetta, sttaccante classe 1999, proviene dal Rapallo Nuoto & Pallanuoto con la formula del prestito. La neo-gialloblù vanta successi nelle squadre giovanili del club rapallino e pure nelle selezioni nazionali. Nonostante la giovane età, Zanetta nello scorso campionato ha ricoperto il ruolo di capitano e, al momento dell’interruzione del torneo per l’emergenza sanitaria, era la quarta marcatrice della squadra.

Anche Marcialis nelle ultime stagioni ha vestito i colori del Rapallo: è la terza giocatrice ligure che arriva sulle sponde veronesi dell’Adige dopo Bianconi e Zanetta, oltre alla lombarda Gragnolati.

Un’arma in più per la Css, dunque, considerando che può venire schierata in posizione arretrata come avanzata. Dal punto di vista offensivo, la nuova arrivata va a completare un reparto potenzialmente prolifico, che nel mercato estivo ha visto arrivare in Css tre delle prime sette marcatrici di entrambi gli ultimi due campionati. Marcialis, nello specifico, ha messo a segno più di 60 reti negli ultimi due campionati.