Chievo Women, Valentina Boni si ritira dalle scene

Valentina Boni, nelle scorse ore, ha annunciato il suo ritiro dal panorama calcistico con una toccante lettera aperta dedicata al pallone, suo fedele compagno per tanti anni nel Chievo Verona.

Valentina Boni
Valentina Boni

Chievo Women, Valentina Boni si ritira dalle scene

«Quanti anni a rincorrerti, Amore mio. Quanti anni a portarti ovunque con me, a stringerti forte sotto le coperte o a lanciarti in alto dopo un gol. Grazie di avermi resa la persona che sono oggi. Grazie di avermi fatta rimanere una bambina innamorata persa di te ogni volta che abbiamo giocato insieme». Si apre così la lettera aperta con cui Valentina Boni, nelle scorse ore, ha annunciato il suo ritiro dal panorama calcistico. Una toccante dedica al pallone, suo fedele compagno per tanti anni nel Chievo Verona.

Nata a Peschiera del Garda e residente a Rivoli Veronese, Boni, dopo aver giocato diversi anni nella squadra di calcio maschile del comune di Cavaion, inizia la sua carriera all’età di 12 anni. Dopo aver giocato nel Bardolino per diverso tempo, arriva l’esordio in Serie A e, nella stagione 2001-2002, la convocazione in nazionale. Da lì in poi, è storia: quattro scudetti, quattro Coppe Italia e quattro Supercoppe. 

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

Ieri l’ultimo fischio, e tante emozioni

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM