Cagliari-Verona, gialloblù raggiunti dall’ex Sulemana

Dopo un grande primo tempo dell’Hellas con il vantaggio firmato Bonazzoli, i padroni di casa si rianimano e conquistano il pareggio con l’ex Sulemana. Finisce 1-1.

Cagliari - Hellas Verona
Cagliari - Hellas Verona

Nella sfida allo stadio ‘Unipol Domus’ il Verona è il primo ad andare a segno. Hellas ben posizionato in campo e tonico nel primo tempo: la marcatura arriva al 31′ con Bonazzoli.

A inizio secondo tempo per i gialloblù entra Lazovic al posto di Mitrovic. Proprio Lazovic, a inizio ripresa, si vede annullare un gol per fuori gioco. Il Cagliari cresce in vivacità nel secondo tempo e al 74′ arriva il pareggio di Sulemana. Grande parata di Montipò all’89’ su occasione del Cagliari.

In chiave salvezza, pareggiano 1-1 anche Sassuolo e Udinese. Il Verona rimane appaiato al Cagliari a 27 punti, con due di vantaggio sulla zona retrocessione.

Il prossimo impegno del Verona sarà quello di domenica 7 aprile (ore 18) quando i gialloblù ospiteranno al ‘Bentegodi’ il Genoa.

LEGGI ANCHE: Dramma in campo: muore 26enne fratello del calciatore del Legnago

Il tabellino

CAGLIARI-HELLAS VERONA 1-1
Reti: 30′ Bonazzoli, 74′ Sulemana

CAGLIARI (4-3-1-2): Scuffet; Zappa, Dossena, Mina, Augello (dall’82’ Azzi); Nandez (dal 72′ Oristanio), Makoumbou (dal 72′ Prati), Deiola (dal 72′ Sulemana), Luvumbo; Lapadula, Shomurodov (dal 46′ Viola)
A disposizione: Radunovic, Aresti, Hatzidiakos, Jankto, Wieteska, Obert, Kingstone, Gaetano, Di Pardo
Allenatore: Claudio Ranieri

HELLAS VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Magnani, Dawidowicz, Cabal; Serdar, Duda, Noslin (dall’85’ Swiderski), Folorunsho, Mitrovic (dal 46′ Lazovic); Bonazzoli (dal 66′ Suslov)
A disposizione: Chiesa, Perilli, Henry, Centonze, Vinagre, Dani Silva, Charlys, Coppola, Cisse
Allenatore: Marco Baroni

Arbitro: Daniele Doveri (Sez. AIA di Roma 1)
Assistenti: Ciro Carbone (Sez. AIA di Napoli), Alessandro Giallatini (Sez. AIA di Roma 2)

NOTEAmmonito: 27′ Duda.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

La cronaca della partita

I primi minuti sono molto intensi e combattuti, con entrambe le squadre che si studiano e provano a trovare le misure. Al 16′ è del Cagliari la prima occasione del match, con Nandez che crossa dal fondo di destra verso il centro, Shomurodov ci arriva e calcia, ma il pallone termina sul fondo.

Un minuto più tardi ripartenza VeronaSerdar recupera il pallone a centrocampo, apre sulla destra per Noslin che arriva sul fondo e crossa al centro per Bonazzoli, ma la conclusione del numero 99 viene deviata dalla difesa rossoblù.

Nell’azione successiva va alla conclusione anche Mitrovic, che prova il tiro a giro sul secondo palo dal vertice sinistro dell’area: pallone che finisce alto.

Al 20′ altra ottima ripartenza dell’Hellas che termina con il cross di Noslin dal fondo di destra verso il centro dell’area, ma Bonazzoli non ci arriva e la palla termina tra le braccia di Scuffet.

Al 31′ il Verona passa in vantaggio. Altro cross dalla destra di Noslin verso il centro sul quale questa volta Bonazzoli arriva coi tempi giusti, e al volo con il sinistro trova il vantaggio. Al 40′ l’Hellas ha anche la chance per raddoppiare con Folorunsho, che lanciato in contropiede prova a calciare, ma il suo tiro viene respinto con il corpo da Scuffet.

Al 45’+1′ ci prova anche Serdar dal limite dell’area, ma il suo destro è centrale e termina tra le braccia di Scuffet.

Nella ripresa, al 49′ l’Hellas trova subito il 2-0 con il neoentrato Lazovic, che recupera palla sulla sinistra e dà il via all’azione del gol, ma la rete del numero 8 gialloblù viene annullata per fuorigioco.

Al 59′ occasione per pareggiare per il Cagliari con Zappa, che con il petto stoppa nel cuore dell’area, ma Dawidowicz lo anticipa e allontana il pallone. Sul ribaltamento di fronte il Verona ha l’occasione per siglare il 2-0: Bonazzoli conduce il contropiede, serve Lazovic che a tu per tu con Scuffet calcia, ma il portiere sardo riesce a respingere in corner.

Al 74’ trova il pareggio il Cagliari grazie a Sulemana. Il giocatore rossoblù raccoglie un pallone vagante al limite dell’area di rigore e calcia forte e angolato con il destro battendo Montipò.

Al 90’ occasione per il CagliariLuvumbo entra in area di rigore e calcia di punta con il piede destro, Montipò è reattivo e compie una gran parata respingendo il tiro.

Dopo sei minuti di recupero termina il match, 1-1 tra Cagliari e Verona.

Il pre-partita

Mister Marco Baroni ha convocato 23 calciatori per Cagliari-Hellas Verona, match valido per la 30esima giornata della Serie A 2023/24, in programma oggi, lunedì 1 aprile alle ore 15, allo stadio ‘Unipol Domus’.

Reda Belahyane e Elayis Tavsan non sono a disposizione per la partita in seguito, rispettivamente, a una sindrome influenzale e ad una contusione alla caviglia.

In vista della partita l’allenatore del Cagliari Claudio Ranieri ha dichiarato: «Giochiamo contro una squadra che sta facendo molto bene, quadrata, determinata. Assomiglia molto a noi: si chiude bene, riparte in velocità. Rispetto a noi è più fisica: in Serie A è la squadra che ha fatto più falli. Sappiamo quello che ci aspetta: dovremo essere preparati, reattivi e molto rapidi».

A questo link le dichiarazioni pre-partita di mister Baroni.

LEGGI ANCHE: Meloni a Veronafiere, elogio al Made in Italy

Le formazioni ufficiali

CAGLIARI-HELLAS VERONA

CAGLIARI (4-3-1-2): Scuffet; Zappa, Dossena, Mina, Augello; Nandez, Makoumbou Deiola Luvumbo; Lapadula, Shomurodov
A disposizione: Radunovic, Aresti, Viola, Prati, Hatzidiakos, Oristanio, Jankto, Wieteska, Suleman, Obert, Kingstone, Azzi, Gaetano, Di Pardo
Allenatore: Claudio Ranieri

HELLAS VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Magnani, Dawidowicz, Cabal; Serdar, Duda, Noslin, Folorunsho, Mitrovic; Bonazzoli
A disposizione: Chiesa, Perilli, Lazovic, Henry, Swiderski, Centonze, Vinagre, Dani Silva, Suslov, Charlys, Coppola, Cisse
Allenatore: Marco Baroni

Arbitro: Daniele Doveri (Sez. AIA di Roma 1)
Assistenti: Ciro Carbone (Sez. AIA di Napoli), Alessandro Giallatini (Sez. AIA di Roma 2)

I convocati del Verona

  • 1 Montipò
  • Lazovic
  • 9 Henry
  • 10 Mitrovic
  • 11 Swiderski
  • 16 Chiesa
  • 17 Noslin
  • 18 Centonze
  • 19 Vinagre
  • 21 Dani Silva
  • 23 Magnani
  • 25 Serdar
  • 27 Dawidowicz
  • 31 Suslov
  • 32 Cabal
  • 33 Duda
  • 34 Perilli
  • 37 Charlys
  • 38 Tchatchoua
  • 42 Coppola
  • 80 Cisse
  • 90 Folorunsho
  • 99 Bonazzoli

LEGGI ANCHE: Autovelox a Verona: ecco dove sono questa settimana

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM