Alta Lessinia Outdays e Tzimbar Race tornano il 2 e 3 luglio a Erbezzo

Aree sport per bambini, ragazzi e adulti, escursioni guidate di trekking ed e-bike, incontri culturali e la tradizionale Tzimbar Race. A Erbezzo il 2 e il 3 luglio si vivrà un weekend davvero intenso per respirare la montagna a 360°.

Tzimbar Race
La Tzimbar Race

Alta Lessinia Outdays e Tzimbar Race tornano il 2 e 3 luglio a Erbezzo

Quest’anno anche gli Alta Lessinia Outdays tornano per far vivere a famiglie, amanti della montagna e dello sport, un weekend straordinario in Lessinia. Erbezzo diventa la piazza dello sport e del divertimento, animata da aree free per bambini, escursioni guidate di trekking ed ebike, momenti culturali e per gli sportivi più “cimbri”, la mitica Tzimbar Race che aprirà ufficialmente l’intero weekend sabato mattina, con partenza alle 8:30.

La Tzimbar Race

Correre nei boschi e sui pascoli dell’Alta Lessinia, affrontare i sentieri tra contrade cimbre e paesaggi rurali, affrontare 4 prove di forza e abilità che richiamano i vecchi lavori delle genti che abitavano queste montagne: questa è la Tzimbar Race che quest’anno torna in una veste completamente rinnovata.

I tre percorsi

Sono tre i percorsi tra cui scegliere: 

Tzimbar Race 36, il nuovo tracciato di 36 km con un dislivello positivo di D+1.650 mt e che assegna ai finisher due punti ITRA
Tzimbar Race 1515 km tra i pascoli e i boschi dell’Alta Lessinia con un dislivello D+650 mt;
infine la Tzimbar Race Original, che, come dice il nome stesso, riprende dalle passate edizioni le caratteristiche prove cimbre, prove di forza e abilità che i partecipanti troveranno prima di tagliare il traguardo dopo 7 km di trail.

Le quattro prove cimbre in cui i runners dovranno cimentarsi sono: spingere una balla di fieno di circa 400kg, trasportare l’acqua con la derla (un supporto con 2 secchi), trasportare la legna con la sgroja (apposita carriola) e, infine, tagliare 2 pezzi dal tronco di albero e portali con sé all’arrivo. Le partenze per le tre gare sono: ore 8:30 Tzimbar Race 36, la più lunga e impegnativa, ore 10:00 la Tzimbar Race 15 e ore 14:30 la Tzimbar Race Original, così tutti hanno la possibilità di assistere alle prove e fare il tifo per i “cimbri”!

Alla partenza della Tzimbar Race Original ci sarà anche Mattia Tanaracampione del mondo under23 di Winter Triathlon 2022 e da questa stagione atleta supportato da AltaLessinia.com,progetto di promozione e organizzatore di eventi con il sito web più visitato della Lessinia.

Mattia Tanara Tzimbar Race
Mattia Tanara

Il programma degli Alta Lessinia Outdays

Sport outdoor per tutti, questo è lo slogan da sempre degli Alta Lessinia Outdays e proprio per questo il programma del weekend è fitto di appuntamenti. Tante le aree sport per i bimbi, con l’immancabile parete di arrampicata, le balance bike, il ping pong, lo yoga per bambini e adulti, e molti altri sport. 3 saranno invece le escursioni guidate gratuite, con guide ambientali escursionistiche, due sul Monte Busimo, uno delle quali al tramonto, l’altra tra le contrade di Erbezzo. 4 le uscite in e-bike, con possibilità di noleggio in loco o di partecipazione con la propria bici, guidati dall’associazione Teste di Marmo.

Baby Tzimbar Race

Novità assoluta di quest’anno la Baby Tzimbar Race, la versione per i più piccoli (dai 7 agli 11 anni) della Tzimbar Race Original. Dopo un percorso di 1km per il paese di Erbezzo, i piccoli cimbri dovranno superare anche loro 4 prove cimbre: spostare il fieno come i nostri nonni con l’utilizzo di lenzuola di stoffa, trasportare l’acqua con l’utilizzo di secchi, trasportare la legna usando la tradizionale “sgroja” di legno e affrontare una prova di equilibrio sui tronchi. Questa prima edizione è gratuita per tutti i bimbi che vorranno cimentarsi, per mantenere lo spirito dell’evento e trasmettere la passione per lo sport e per le tradizioni rurali di montagna alle future generazioni. Grandissima adesione per questo evento si sta già registrando in questi giorni, arrivato quasi al sold out per le pre iscrizioni.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

Gli appuntamenti culturali

Per concludere il programma due appuntamenti culturali imperdibili in collaborazione con Montura: uno con due content creators che ci spiegheranno come si racconta la montagna tra digitale e outdoor, l’altro con Caterina Borgato, che presenterà il suo libro assieme a Danny Zampiccoli, alpinista: un momento di racconti, avventure e nuovi punti di vista sulla montagna.

Il programma

Sabato 2 luglio
  • 08.30 – Partenza Tzimbar Race 36
  • 09.30 – Apertura aree sport free
  • 10.00 – Partenza Tzimbar Race 15
  • 10.30 – Tour guidato in E-Bike by TDM School
  • 12.00 – Apertura stand enogastronomici
  • 14.30 – Partenza Tzimbar Race Original
  • 16.30 – Tour guidato in E-Bike by TDM School
  • 17.00 – Premiazioni Tzimbar Race
  • 18.00 – Trekking al tramonto sul Monte Busimo
  • 18.30 – Happy hour in piazza
Domenica 3 luglio
  • 09.00 – Sessione di Yoga mattutino
  • 09.30 – Apertura aree sport free
  • 10.00 – Tour guidato in E-Bike by TDM School
  • 10.00 – Trekking leggero tra le contrade di Erbezzo
  • 10.15 – Incontro “Come si racconta la montagna?” con i content creators di Montura
  • 11.00 – Partenza 1° Baby Tzimbar Race
  • 12.00 – Apertura stand enogastronomici
  • 12.45 – Premiazioni Baby Tzimbar Race
  • 15.00 – Jumping in piazza per adulti
  • 15.30 – Tour guidato in E-Bike by TDM School
  • 16.00 – Jumping in piazza per bambini e ragazzi
  • 16.30 – Caterina Borgato & Danny Zampiccoli – Presentazione editoriale Montura Editing
  • 17.00 – Trekking leggero sul Monte Busimo

L’evento e la sostenibilità

Gli Alta Lessinia Outdays hanno come obiettivo quello di promuovere e permettere di vivere la montagna in modo sostenibile, pensando alla sostenibilità ambientale, economica e sociale. Sono diversi gli ambiti su cui l’organizzazione ha deciso di impegnarsi, dalla gestione consapevole dei rifiuti e l’invito a tutti i partecipanti di munirsi di bicchiere personale per bere ai ristori della gara e di borracce per l’evento in piazza, ci sarà infatti un dispenser di acqua, all’utilizzo di stoviglie compostabili, dal rispetto per gli animali che vivono abitualmente queste montagne alla minimizzazione dell’energia utilizzata, fino alla riduzione del materiale promozionale stampato e all’attenzione per l’accessibilità dell’evento.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv