Verona Beat inaugura il tour estivo a Cerea

Cerea è stata scelta come location inaugurale del tour perché, come racconta il promoter Giò Zampieri, «prima della pandemia ci ha sempre portato fortuna». Il tour partirà dunque da piazza Matteotti sabato 24 luglio.

Verona Beat

Parte sabato 24 alle 20.30 da Cerea in piazza Matteotti il tour estivo di Verona Beat 2021. «Abbiamo scelto Cerea per il battesimo del tour 2021 perché gli altri anni prima della pandemia ci ha portato fortuna», sottolinea il promoter Gió Zampieri.

Prosegue: «Il sindaco Marco Franzoni e l’assessore alla Cultura, Matteo Lanza, hanno voluto fortemente la nostra storica manifestazione a Cerea, dove realizzeremo la tappa inaugurale del tour. Il pubblico ceretano è sempre stato molto partecipativo ed entusiasta, dando una grande risposta alla musica degli anni Sessanta e Settanta. Poi ci aspettano tante tappe in tutta la provincia con la variopinta ed allegra carovana di Verona Beat».

Il vernissage del tour è affidato a Dragon Fly, Pop Crack Band e Riders, con l’ospite d’onore Gigi Venturini, chitarrista e cantante delle Ombre. I Dragon Fly traggono le loro origini dalla zona di Colognola ai Colli, con l’ex sindaco Alberto Martelletto all’organo Hammond e pianoforte, Andrea Gotti alla voce, Gigi Verzin al basso, Fernando Reale alla batteria e Mario Ferretto alla chitarra. La Pop Crack Band nasce da Maurizio Bello, cantante e chitarrista, che nella sua carriera professionistica ha girato l’Italia con il nucleo originario dei Crack, facendo da spalla a Pfm, Pooh, Lucio Dalla e Nomadi.

Oggi la formazione vede ancora Maurizio Bello a chitarra e voce, Patrizio Bello alle tastiere, Pavel Ivanov alla chitarra e Nicola Vesentini al basso. I Riders sono nati ad Avesa al debutto degli anni Sessanta con i pezzi strumentali degli Shadows. Carletto Gazzabelli è un sopravvissuto della formazione originale, che oggi vede al suo fianco Andrea Strazieri alla batteria, Gigi Verzin al basso e Maurizio Bello a chitarra e voce. Tanta buona musica per ritrovare serenità dopo un periodo da dimenticare.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO ULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM