“Tutte le Note del Bianco”: musica e buon vino a Monteforte d’Alpone

Da giovedì 23 a domenica 26 maggio, quattro giorni all’insegna della musica e del buon vino nel paese simbolo della Val d’Alpone.

vino bianco musica
Foto d'archivio

La Pro Loco di Monteforte d’Alpone è lieta di annunciare l’evento “Tutte le Note del Bianco”, una rassegna che unisce il fascino del vino alla magia della musica, in programma da giovedì 23 a domenica 26 maggio presso il suggestivo Palazzo Vescovile.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

Inaugurata con la direzione del rinnovato direttivo, la Pro Loco si impegna a valorizzare il ricco patrimonio storico e culturale di Monteforte d’Alpone, promuovendo eventi che celebrano le eccellenze enogastronomiche del territorio. La scelta del Palazzo Vescovile come sede di “Tutte le Note del Bianco” simboleggia il primo passo verso la valorizzazione dei luoghi storici che hanno un significato profondo per la comunità di Monteforte d’Alpone e per tutto l’Est Veronese. 

«Questa è la prima di una serie di iniziative culturali che metteremo in atto per celebrare l’identità e la storia della nostra terra – spiega Renato Zoppi, neo presidente dell’associazione. Voglio ringraziare tutte le cantine del territorio che hanno sposato con entusiasmo questa nostra iniziativa».

LEGGI ANCHE: Verona nelle top 200 università al mondo per parità di genere

Il programma

Giovedì 23 maggio

La serata introduttiva dal tema “Il Vino Come Opera d’Arte”, si svolgerà alle 20.30 nel salone Ermolao Barbaro e vedrà la partecipazione di Antonio Ferrieri, autore del libro “Gradazione dei Piaceri a Tavola e nei Vini”, che condividerà le sue profonde riflessioni sul tema del vino come forma d’arte. Successivamente, i partecipanti potranno condividere un momento conviviale.

Venerdì 24 maggio

La serata si apre con l’inaugurazione alle 19:30 seguita dallo spettacolo di tango “Monteforte d’Alpone – Buenos Aires Andata e Ritorno”, a ricordo di Mario Battistella. Lasciò Monteforte nel 1910 a 14 anni per vedere il mondo. In Argentina diventò il poeta del tango e lo spettacolo proposto sarà un viaggio emozionante alla scoperta delle origini venete del tango, accompagnato da un’esibizione teatrale curata dall’ensemble Alma Migrante.

Dalle 21:15, i partecipanti avranno l’opportunità di deliziare il palato con una cena nel suggestivo loggiato, su prenotazione, in collaborazione con l’Istituto Alberghiero Berti.

La serata prosegue con un’apericena nel chiostro dalle 21:15 alle 23:30, arricchito dalla presenza di molte cantine produttrici e degustazioni di prodotti locali, accompagnato da un’esibizione musicale curata da un DJ con selezioni di musica Chill, Lounge e Club.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Sabato 25 maggio

La serata si apre con l’apericena nel chiostro alle 19:30, con degustazioni vini dei produttori locali, seguito dalle esibizioni musicali di un duo Jazz tromba e pianoforte dalle 20:00 alle 21:30. Successivamente, il chiostro si trasformerà in un’atmosfera vibrante con la musica del DJ, dalle 21:30 alle 23:30.

Domenica 26 maggio

Concludiamo la rassegna con una serata dedicata alla musica classica. Alle 19:30, il maestro Giovanni Bertolazzi regalerà al pubblico un concerto di pianoforte classico “Dedicato a Monteforte”, un’esperienza unica da non perdere, essendo la prima volta che si esibisce nel suo paese d’origine.

Lo spettacolo di tango con la cena, e il concerto di pianoforte sono su prenotazione con posti limitati. Per informazioni e prenotazioni contattare prolocomonteforte@gmail.com o chiamare il 3381430939.

LEGGI ANCHE: DDL Autonomia, arriva il via libera della Camera: è legge

Ricevi (gratis) il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il mercoledì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!