Tornano anche quest’anno le Notti Magiche a Campo di Brenzone

Torna dal 9 al 13 agosto l'appuntamento con "Notti magiche a Campo", una serie di concerti nella suggestiva location di Campo di Brenzone. Tra gli artisti presenti quest'anno, Renzo Rubino e Davide Van De Sfroos.

Renzo Rubino Notti magiche a Campo di Brenzone
Renzo Rubino

Tornano puntuali anche quest’estate le Notti Magiche a Campo, la cui edizione 2023 segna un deciso rinnovamento rispetto alla ormai lunga storia della manifestazione che si tiene a Campo di Brenzone sul Garda, in uno dei tratti più suggestivi del lago di Garda.

Le Notti Magiche a Campo

Nate nel 1994 come passeggiate notturne “a vedere le stelle”, in concomitanza con il fenomeno delle stelle cadenti di San Lorenzo, le Notti Magiche a Campo si sono poi trasformate in una manifestazione musicale brillante e concisa (due serate) come il fenomeno astrologico che la ispira. L’edizione 2023 si svilupperà per la prima volta come un vero e proprio festival, con una durata estesa a 5 giorni (dal 9 al 13 agosto sempre al Campo Teatro degli Ulivi, con nomi di spicco del cantautorato nazionale come Renzo Rubino Davide Van De Sfroos).

Rinnovandosi, Notti Magiche a Campo conserva comunque la sua identità basata sulla forte relazione tra musica (con una doppia anima, tra canzone d’autore e musica classica) e paesaggio: un antico borgo medioevale semi abbandonato (che quest’anno compie 1000 anni dalle prime testimonianze cartacee che ne dimostrano l’esistenza: uno dei più antichi insediamenti nella zona del Garda) raggiungibile solo a piedi, con il palcoscenico posizionato in un uliveto secolare e il pubblico seduto o sdraiato sull’erba, con le orecchie rivolte alla musica e gli occhi al cielo). Una ‘ricetta’ che lo rende uno degli appuntamenti estivi più emozionanti e seguiti del territorio gardesano.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

Cantautorali saranno i due appuntamento di spicco del festival. L’inaugurazione, il 9 agosto, sarà affidata al cantante e pianista Renzo Rubino, che rivisita il suo repertorio in una chiave popolare e felliniana, con arrangiamenti per banda curati da Mauro Ottolini. La concentrata dimensione cantautorale sfocia così in un insieme sonoro vasto, dai timbri unici e antichi, quelli delle bande di paese.

Un altro punto di riferimento qualitativo della canzone d’autore italiana è Davide Van De Sfroos, che sarà aCampo di Brenzone il 12 agosto. In attesa dell’uscita del suo nuovo disco di inediti (previsto per l’autunno), Van De Sfroos prepara il terreno con un nuovo tour nazionale, “Live Estate 2023”, nella cui scaletta trovano spazio brani del precedente disco Maader Folk oltre ai successi della sua carriera, comprese alcune canzoni che mancavano da parecchio tempo nel suo repertorio live.

Davide Van De Sfroos
Davide Van De Sfroos

Si vira invece sull’esotismo sonoro, con una forte carica vintage, il 10 agosto con l’Orchestra Ottovolante del trombonista Mauro Ottolini,per l’occasione sul palco assieme ai ballerini di Gardadanze Studio. Lo spettacolo “The King of Mambo” promette una scorribanda tra i ritmi di mambo, swing, rumba, cha cha cha tipici delle orchestre da ballo degli anni Cinquanta.

Ancora sonorità che vengono da lontano l’11 agosto con il trio composto dalla cantante brasiliana Silvania Dos Santos, dal chitarrista Giancarlo Bianchetti e il fisarmonicista e pianista Ivan Tibolla. La formazione esplora le composizioni dei grandi autori della MPB (música popular brasileira): un viaggio temporale che parte dagli albori del genere, passa poi alla bossa nova (Tom Jobim, João Gilberto, Baden Powell) per arrivare ai suoi protagonisti dagli anni Settanta in poi (Chico Buarque, Caetano Veloso, Gilberto Gil).

Il finale di Notti Magiche a Campo 2023 sarà con le sonorità classiche dell’Arena di Verona Brass Quintet. La mattina di domenica 13 agosto, la formazione cameristica emanazione dell’Orchestra dell’Arena di Verona eseguirà un repertorio che spazia dal Cinquecento fino alla musica contemporanea e comprende anche brani appositamente commissionati a nomi illustri del panorama musicale italiano.

Campo di Brenzone

Programma

Mercoledì 9 agosto

Campo Teatro degli Ulivi, Campo di Brenzone, ore 21:30

Renzo Rubino & La Sbanda

“Canzoni da Saltare”

  • Renzo Rubino (pianoforte e voce),
  • Mauro Ottolini (direzione, arrangiamenti),
  • Andrea Lagi, Morris Ottolini, Luigi Paese (tromba), 
  • Gianluca Bennardo, Alessio Brontesi, Matteo Del Miglio, Valentino Spaggiari (trombone),
  • Silvia Festa, Roberto Micheli (corno), 
  • Linda Anzolin, Giordano Bruno Tedeschi, Andrea Prandini (bombardino),
  • Glauco Benedetti (tuba),
  • Fabrizio Dottori, Zeno Merlini, Alessandro Scala (sax), 
  • Stefano Menato, Giulia Zonta (clarinetto),
  • Gloria Illesi, Francesca Kappa (flauto), 
  • Andrea Beninati (batteria).

Giovedì 10 agosto

Campo Teatro degli Ulivi, Campo di Brenzone, ore 21:30

Mauro Ottolini & Orchestra Ottovolante with Gardadanze Studio

“The King of Mambo”

  • Mauro Ottolini (direzione, arrangiamenti),
  • Andrea Lagi, Paolo Malacarne, Luigi Paese (tromba), 
  • Matteo Del Miglio, Gianluca Bennardo (trombone),
  • Stefano Menato, Zeno Merlini, Emiliano Vernizzi (sax),
  • Oscar Marchioni (tastiere),
  • Giulio Corini (contrabbasso),
  • Marco Catinaccio, Valerio Galla (percussioni), 
  • Paolo Mappa (batteria),
  • Vanessa Tagliabue (voce).

Venerdì 11 agosto

Campo Teatro degli Ulivi, Campo di Brenzone, ore 21:30

Silvana Dos Santos, Giancarlo Bianchetti & Ivan Tibolla Trio
  • Silvania Dos Santos (voce, percussioni), 
  • Giancarlo Bianchetti (chitarra, percussioni),
  • Ivan Tibolla (fisarmonica, pianoforte).

Sabato 12 agosto

Campo Teatro degli Ulivi, Campo di Brenzone, ore 21:30

Davide Van De Sfroos

“Live Estate 2023”

  • Davide Van De Sfroos (voce),
  • Angapiemage Galiano (violino, mandolino, tamburello, cori), 
  • Daniele Caldarini (tastiere, chitarra acustica),
  • Paolo Cazzaniga (chitarra elettrica e acustica, cori), 
  • Andrea Cusmano (trombone, plettri, chitarra, flauti dritti, fisarmonica, tastiere, cori),
  • Matteo Luraghi (basso), Silvio Centamore (batteria, percussioni).

Domenica 13 agosto

Campo Teatro degli Ulivi, Campo di Brenzone, ore 10

Arena di Verona Brass Quintet
  • Massimo Longhi (tromba),
  • Erika Ferroni (tromba),
  • Andrea Leasi (corno), 
  • Giancarlo Roberti (trombone),
  • Giovanni Battista Micheletti (tuba).

Prima del concerto, nei pressi del borgo sarà in funzione un punto di ristoro

Informazioni e prevendite

Biglietti

  • 9 agosto, Renzo Rubino: posto unico 15 euro
  • 10 agosto, Mauro Ottolini & Orchestra Ottovolante: posto unico 10 euro
  • 11 agosto, Dos Santos-Bianchetti-Tibolla: posto unico 10 euro
  • 12 agosto, Davide Van De Sfroos: posto unico 20 euro
  • 13 agosto, Arena di Verona Brass Quintet: posto unico 10 euro
  • Bambini fino a 8 anni: ingresso gratuito
  • Bambini dagli 8 ai 12 anni compiuti: 5 euro

Come raggiungere il Campo Teatro degli Ulivi

Si raccomanda di munirsi di torce e di calzature adatte a percorrere una mulattiera.

Campo Di Brenzone si raggiunge a piedi, con una suggestiva e panoramica passeggiata di una mezz’ora, percorrendo le mulattiere con vista lago per raggiungere l’antico borgo e vivere le Notti Magiche a Campo 2023.

Per dare la possibilità di partecipare agli eventi anche chi potrebbe avere difficoltà nel percorrere il tratto a piedi, dalle ore 19 alle ore 21 viene organizzato un servizio navetta (solo per l’andata) con partenza dall’oleificio di Brenzone (via Ca’ Romana 6) e arrivo ai piedi del borgo di Campo, al quale si arriva poi con una piacevole passeggiata di soli 10 minuti verso il punto di ristoro e il Campo Teatro degli Ulivi.

Per prenotazioni: info@campoteatrodegliulivi.it

Ricevi (gratis) il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il mercoledì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!