Torna “Sorsi di Scienza” tra le colline del Custoza

Il Consorzio Tutela Vino Custoza DOC ospita il Festival della Scienza di Verona, iniziato ieri e in programma fino a domenica, creando un nuovo connubio tra cultura ed enoturismo.

Colline moreniche Custoza

Realizzare un festival scientifico diffuso, rendendo la scienza accessibile a tutti, alla scoperta di interazioni e  connessioni tra uomo, tecnologia, natura e vino, capaci di generare sostenibilità e bellezza. Questa la sfida di “Sorsi di Scienza”, la IV edizione del Festival della Scienza di Verona in programma dal 6 al 12 maggio, che il  Consorzio Tutela Vino Custoza DOC ha fortemente voluto organizzare sul suo territorio, nelle sue cantine, che  ospiteranno un fitto calendario di appuntamenti originali ed inediti. Scienza, natura e mondo dell’enoturismo si incontreranno dando vita a una sperimentazione in cui il Custoza DOC e le sue colline diventeranno spazio  non solo di momenti di svago, ma anche di crescita culturale. 

LEGGI LE ULTIME NEWS

Da sempre in prima linea nella valorizzazione delle Terre del Custoza, le cantine del Consorzio apriranno le  loro porte per ospitare hackathon, workshop interattivi di realtà immersiva, ideati per spiegare i complessi  meccanismi della scienza in modo accessibile, ma anche degustazioni guidate, escursioni alla scoperta dei  rumori che animano i vigneti, percorsi naturalistici e laboratori aperti a tutti, grandi e bambini. Con questa  occasione il Consorzio e i suoi produttori dimostrano ancora come sia possibile fare sistema, consapevoli di  quanto la salvaguardia di valori condivisi – su tutti la cultura dell’accoglienza – possa abbinarsi ad idee creative  e nuovi modi di avvicinare le nuove generazioni.  

«Prendere parte a un’iniziativa come il Festival della Scienza di Verona per noi significa rafforzare un impegno con la nostra terra, impegno che viviamo ogni giorno come una missione, ma anche aprirsi a un mondo diverso  comunicando il vino in modo innovativo – afferma Roberta Bricolo, Presidente del Consorzio Tutela Vino Custoza DOC -. Abbiamo la fortuna di vivere in luoghi ricchi di storia, natura autentica ed eccellenze  gastronomiche; il vino è solo una parte di un ricco puzzle di luoghi, persone e tradizioni che meritano di essere  scoperte e conosciute. Le nostre cantine sono entusiaste di accogliere questa nuova e innovativa esperienza». 

Sono dieci le aziende vitivinicole coinvolte, in diversi comuni della denominazione, ognuna con laboratori ed esperienze uniche, abbinate a visite e degustazioni di vino: 

  • 6 e 12 maggio: Villa Medici – Sommacampagna 
  • 7 maggio: Tinazzi – Lazise  
  • 10 maggio: Gorgo – Custoza 
  • 11 maggio: Tabarini Damiano e Silvio – Custoza  
  • 11 maggio: Tamburino Sardo – Custoza  
  • 11 maggio: Corte Fornello – Valeggio sul Mincio 
  • 11: maggio Albino Piona – Villafranca 
  • 11: maggio Il Pignetto – Bussolengo 
  • 11: maggio Vitevis – Castelnuovo del Garda 
  • 12: maggio Corte Mamaor – Valeggio sul Mincio.

Le attività sono soggette a disponibilità limitata con prenotazione obbligatoria online.

LEGGI ANCHE: Dopo il voto: chi ride e chi piange in provincia di Verona

Ricevi (gratis) il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il mercoledì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!