“Sogno di un uomo ridicolo” al Modus, Dostoevskij in versione rock

Fino a sabato nuove repliche dello spettacolo al Modus di Verona., adattamento teatrale del racconto di Dostoevskij. Mercoledì e giovedì biglietto a prezzo speciale.

Sogno di un uomo ridicolo
Sogno di un uomo ridicolo, in scena Andrea Castelletti al Modus

Da mercoledì 11 a sabato 14 gennaio, sempre alle ore 21, nuove repliche al Teatro Modus di Verona per “Sogno di un uomo ridicolo”, spettacolo prodotto da Modus per il gruppo professionistico Orti Erranti Teatro, che vede in scena Andrea Castelletti, per il percorso di spettacoli “Narratori”.

La pièce è l’adattamento teatrale dell’omonimo racconto di Dostoevskij, una delle sue opere minori più originali per la combinazione di elementi fantastici, proposto nel bicentenario della sua nascita. Castelletti, attore e regista, lo interpreta nella forma di un concerto rock di trascinante potenza e impatto emotivo, una sorta di concerto sconcertante di parole e musiche, una ballata che si fa riflessione appassionata e profonda, in una narrazione sospesa tra fiaba e psicanalisi.

LEGGI ANCHE: Incidente sul lavoro a Marano, operaio ferito alla testa

«Il racconto scritto nel 1876 – spiega Castelletti – appare incredibilmente pensato per i nostri giorni. Lo spettacolo intende rivolgersi alla società intera, denunciandone i vizi che la allontanano da quell’idea di felicità fondata semplicemente sulla benevolenza e solidarietà anzichè su avidità ed egoismo. Un’idea di felicità libera dalla presunzione della tecnologia di teorizzarne le leggi. Un’idea di felicità che ci riporta al messaggio di puro amore, al di là di ogni religione e prima di ogni potere».

LEGGI ANCHE: Incidente della stella, l’Arena riapre l’1 febbraio

Il racconto è quello di un uomo che non accetta la società, né si ritiene accettato, arrivando al punto da sentirsi ridicoloOramai indifferente a tutto, una notte vive un sogno rivelatore che lo porta ad una sua visione della verità. Nel viaggio onirico il suo corpo viene trasportato altrove per rinascere in un altro mondo, una copia della Terra nelle sue condizioni primordiali dove gli uomini vivono senza scienza né culti né burocrazie, in totale armonia tra loro e con la natura. La sua presenza però li contamina: menzogna, malizia, vanità, gelosia e invidia. Sorgono così divisioni, culti, leggi e costrutti sociali che corrompono i rapporti naturali delle origini, portando infine a credere che il sapere della scienza sia superiore alla conoscenza dei sentimenti.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

Si evidenzia che per andare incontro al caro vita che colpisce molte persone in questo periodo, il Teatro Modus ha lanciato l’iniziativa di mercoledì e giovedì al prezzo speciale di soli 8 euro.

Informazioni 392/3294967, info@modusverona.it, modusverona.it. Si raccomanda la prenotazione, tramite il sistema sul sito.

Leggi il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il giovedì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM