“Soffitte in piazza” torna in città, si parte da Borgo Venezia

Dalla prossima settimana ad inizio novembre si terranno 17 appuntamenti dedicati al tradizionale mercatino dell'usato. La prima data è in Borgo Venezia il 28 agosto.

Tornano gli attesi mercatini dell’usato nei quartieri. Il calendario della nuova edizione di ‘Soffitte in piazza’ è già nero su bianco, pronto ad entrare nel vivo. E a ridare vita ad abiti vintage, vecchi utensili, libri, giochi rimasti a lungo in un angolo. Oggetti che potranno essere rispolverati, messi su un banco, venduti e usati da qualcun altro. Tutti i cittadini potranno partecipare e svuotare così cantine, armadi e garage. L’iscrizione è gratuita, sul sito del Comune di Verona sono disponibili tutte le informazioni. Grande novità di quest’anno il punto ristoro che sarà presente ad ogni mercato, grazie alla collaborazione della Pro Loco.

Dalla prossima settimana ad inizio novembre si terranno 17 appuntamenti. La prima data è in Borgo Venezia. Il 28 agosto, e successivamente il 25 settembre, il 16 ottobre, il 30 ottobre e il 13 novembre, l’area del mercato di via Plinio ospiterà il mercatino. Il 4 settembre sarà la volta della piazza del centro commerciale di via Marin Faliero al Saval. L’11 settembre, e poi il 9 ottobre e 6 novembre, piazza Isolo. Sempre l’11 settembre e poi il 23 ottobre ‘Soffitte in piazza’ sbarcherà a parco San Giacomo in Borgo Roma. Il 18 settembre e 16 ottobre in lungadige XXVI Luglio 1944 a Parona. Il 19 settembre e 17 ottobre in piazza Frugose a San Michele Extra. Il 26 settembre lungo il percorso pedonale la Vecchia Ferrovia, tra via Tevere e via Torricelli, alle Golosine. Infine il 2 ottobre sulla pista ciclabile di San Massimo.

Il tutto si svolgerà nel rispetto del distanziamento e delle norme antiCovid. Non sarà chiesto il green pass per entrare. L’iniziativa è organizzata dal Comune di Verona con il supporto delle associazioni Anemia Diamond Blackfan Italia ODV, APS D-HUB Un Centro dove incontrarsi, fermarsi e ripartire e Storie Creative.

Ieri mattina gli assessori al Decentramento Marco Padovani e al Commercio Nicolò Zavarise hanno annunciato le nuove date dell’iniziativa, in diretta streaming. Erano presenti i presidenti e rappresentanti delle Circoscrizioni coinvolte: Carlo Badalini per la Quarta; Claudio Volpato della Terza; Raimondo Dilara della Quinta; Maria Cristina Sandrini della Sesta; il consigliere Luisa Sartori della Prima. E il presidente della Pro Loco Marco Rigo.

«Un’iniziativa che negli anni è cresciuta e ha riscosso un grandissimo successo – ha detto Padovani -, per questo vogliamo implementarla in tutti i quartieri. Alcuni appuntamenti si sono già tenuti nel corso dell’estate, ma ora entriamo nel vivo. Sarà un autunno di ripartenza anche per Soffitte in piazza. Ringrazio tutte le Circoscrizioni per l’impegno e l’adesione al progetto».

«Questi mercati ravvivano i quartieri e regalano momenti di condivisione, aggregazione e spensieratezza – ha aggiunto Zavarise -. Abbiamo voluto creare una collaborazione con il mondo del commercio inserendo un punto di ristoro in ogni mercatino, grazie al supporto della Pro Loco. Un’idea che abbiamo sperimentato nei mesi passati e che ora diventa stabile».