La Papessa di Rizzi vince miglior regia e miglior attrice al Festival Veneto

"Sic Transit Gloria Mundi", il monologo sulla Papessa del regista veronese Alberto Rizzi, ha vinto lo scorso 2 aprile due premi al Festival Veneto del Teatro.

La Papessa Sic Transit Gloria Mundi
Una scena dal monologo "Sic Transit Gloria Mundi"

La Papessa di Rizzi vince miglior regia e miglior attrice al Festival Veneto

Alberto Rizzi Chiara Mascalzoni
Alberto Rizzi e Chiara Mascalzoni con i loro premi

Sic Transit Gloria Mundi, il monologo dissacrante della prima Papessa donna della storia, di Ippogrifo Produzioni, scritto e diretto dal regista veronese Alberto Rizzi, ha sbancato al Festival Veneto del Teatro. Nella serata di sabato 2 aprile, al Teatro Metropolitano Astra di San Donà di Piave, sono stati consegnati i premi. Alberto Rizzi ha vinto il premio miglior regia, mentre Chiara Mascalzoni miglior attrice.

Dopo oltre cento rappresentazioni e tantissimi premi vinti in tutta Italia, arriva così per la Papessa il primo riconoscimento in Veneto

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

Sic Transit Gloria Mundi

Un monologo fanta-storiografico che attraversa duemila anni di storia della Chiesa cattolica. Che lascia la sala, al termine dello spettacolo, a misurarsi con domande, prive di retorica. «E se il prossimo Papa fosse una donna? Perché sarebbe così bizzarro immaginarlo?». Sic Transit Gloria Mundi riscrive quella storia, la immagina diversa ma effettivamente non impossibile. Un monologo profondo, storicamente accurato, ironico e divertente. Che fa ridere, ma anche pensare ai pregiudizi e al maschilismo. Fino ad arrivare alle ragioni che hanno portato alla sudditanza della donna nei confronti dell’uomo. Sic Transit Gloria Mundi, attraverso la biografia inventata di Elisabetta I, la Papessa, costruisce una critica surreale e feroce al maschilismo e regala una storia alternativa e possibile a quella che conosciamo

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv