A Roberto Herlitzka il Premio Renato Simoni

Ieri sera si è svolta la cerimonia di premiazione della 61esima edizione del Premio Renato Simoni. A ricevere il premio, al Teatro Romano, Roberto Herlitzka

“Per la fedeltà al teatro di prosa”, il Premio Renato Simoni quest’anno è andato a Roberto Herlitzka, l’attore teatrale torinese che ha saputo introdursi anche nel mondo del cinema in film come Il rosso e il Blu, e La grande Bellezza.

La cerimonia di premiazione si è svolta ieri sera al Teatro Romano; l’assegnazione del premio è stata decisa da una giuria composta, tra gli altri, dal sindaco Sboarina e dall direttore dell’Estate Teatrale Gianpaolo Savorelli. Queste le parole dell’assessore alla Cultura Briani, che ha motivato così la scelta:

«Attore a tutto tondo, Roberto Herlitzka ha dedicato tutta la sua esistenza al teatro, con delle incursioni in televisione e nel cinema dove lo abbiamo visto in film come Buongiorno, notte, Il rosso e il blu e La grande bellezza. Amante della solitudine, studia i testi in profondità ma, nello stesso tempo, “si studia”, essendo sempre alla ricerca del modo più adatto per trasferire in scena il personaggio che interpreta. Scrupoloso, rigoroso, preferisce all’emotività, il distacco ironico, oltre che la precisione dell’analisi, convinto che l’attore non sia soltanto l’interprete, ma anche la più perfetta metafora dell’uomo. Personalmente ha scelto, come metodo, l’uso della naturalezza, in un rapporto continuo tra vita e scena, senza l’uso dell’immedesimazione, proprio perché ama entrare in sintonia col personaggio attraverso il pensiero. È interessato alla parola, fino a scorticarla, per trovare il modo giusto per dirla. Allievo prediletto di Orazio Costa, è riuscito a oltrepassare quel “limite”, indicato dal Maestro, oltre il quale bisogna andare per essere attore. Nell’ultima stagione lo abbiamo applaudito nel Minetti di Thomas Bernhard, una prova attorale da antologia, tanto da ritenerlo Maestro della nuova generazione che crede nel teatro di parola e non in quello della promiscuità».

Il servizio

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.