Mura Festival, domani il concerto del collettivo musicale Stereonoon

Anna Polinari alla voce, Max Tozzi al basso, Riccardo Barba alla tastiera e Giacomo Ganzerli alla batteria si esibiranno domani sera alle 20 sul palco di Casa Erriquez.

Il collettivo Stereonoon.
Il collettivo Stereonoon.

Un perfetto mix tra Funk, Modern jazz, R&B e Soul. Stiamo parlando degli Stereonoon, un collettivo musicale formato da Anna Polinari alla voce, Max Tozzi al basso, Riccardo Barba alla tastiera e Giacomo Ganzerli alla batteria, che si esibirà domani, 18 agosto, a partire dalle ore 20 sul palco di Casa Erriquez al Bastione di San Bernardino.

Un concerto che rientra nel ricco programma della 2ᵃ edizione del Mura Festival, ideato e promosso dal Comune di Verona, nei quartieri di San Zeno, Veronetta, Borgo Trento e Torricelle, nel contesto della cinta magistrale, patrimonio dell’Unesco, e dove ogni mercoledì sera dalle ore 20.00, torna la rassegna Gin’n’Jazz, l’appuntamento che farà immergere il pubblico presente in un’atmosfera unica sulle note del jazz, accompagnata da degustazioni di Gin Tonic Premium, rigorosamente selezionati.

Stereonoon nasce dalla voce veronese di Anna Polinari e da Max Tozzi fondatore della band Cinemavolta e il 26 marzo 2021 pubblica il suo primo EP “Yeah. And Stuff” con alcuni musicisti internazionali quali Mark Lettieri (Snarky Puppy), Matteo Pontegavelli and Francesco Dondi.

Il collettivo musicale accompagnerà il pubblico presente nella degustazione di ricette a base di Gin Tonic Premium del liquorificio bolognese Virus abbinato a toniche aromatizzate Fever Tree.

Mura Festival è un progetto promosso dal Comune di Verona – Assessorato Unesco – e realizzato da STUDIOVENTISETTE. Doc Servizi Verona è uno dei partner principali della manifestazione che vede la partecipazione più di 50 enti e associazioni del territorio veronese con più di 689 appuntamenti per 168 giorni di attività.

Mura Festival è cultura, teatro, attività per i più piccoli, musica live, street food, degustazione e molto altro. Un’occasione per ripartire insieme, in sicurezza, riappropriandosi dei meravigliosi parchi all’interno delle mura cittadine, che hanno fatto sì che l’UNESCO, nel 2000, decretasse Verona come Sito Patrimonio dell’Umanità.

Mura Festival si svolge in sicurezza e segue la vigente normativa anticovid-19: verranno prese tutte le precauzioni necessarie per vivere l’evento in condizioni di sicurezza, dando occasione a tutti di trascorrere momenti di socialità ed esperienze all’aria aperta, serenamente e senza rischi.

Il Festival anima 5 aree del parco delle mura: Il Bastione di San Bernardino, il Bastione di San Zeno, il Bastione delle Maddalene, Porta Fura e Prato di Castel San Felice per tutta l’estate 2021. L’ingresso all’area della manifestazione è sempre gratuito e alcune delle attività sono fruibili previa iscrizione. Il calendario di appuntamenti e attività, in costante aggiornamento e costo dei singoli eventi/attività è disponibile online sul sito www.murafestival.it.

L’area food, wine and drink è aperta dal 24 maggio, dal lunedì alla domenica dalle 18.00 alle 24.00.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM