Moby Dick e il rapporto con Shakespeare

Interpretato da Luca Lazzareschi, il “Moby Dick” di Melville approda alla 71° edizione dell’Estate Teatrale Veronese

Nella sezione prosa dell’Estate Teatrale Veronese, in partenza il 15 giugno, sono molti gli appuntamenti da non perdere, come il Moby Dick di Melville, che è stato adattato da Franco Branciaroli e interpretato dall’attore Luca Lazzarecchi, che è anche il regista dell’opera.

Lo spettacolo andrà in scena nelle serate del 4,5, 6 luglio. Una prima nazionale assoluta con la Compagnia del Teatro de Gli Incamminati e Franco Branciaroli nel ruolo del capitano Achab. Numerosi i riferimenti, le ispirazioni e i richiami letterari a Shakespeare che è possibile trovare nel romanzo di Melville: dalla Bibbia a Dante, fino a Shakespeare per quanto riguarda i monologhi, le riflessioni morali, le caratterizzazioni, la costruzione drammatica di scene e dialoghi.