“Ma che estate!” al via domani sera

Dopo la pausa dello scorso anno torna dal 24 al 31 luglio "Ma che estate!", una settimana ricca di musica, moda, cinema africano, stand espositivi e gastronomici.

Tommy Kuti
Tommy Kuti

Dopo la pausa dello scorso anno, torna dal 24 al 31 luglio, all’aperto, nel parco dei missionari comboniani di vicolo Pozzo, Ma che estate! Una settimana ricca di musica, moda, cinema africano, stand espositivi e gastronomici, organizzata da Fondazione Nigrizia, Museo africano (Ma), Festival del Cinema Africano e l’associazione Afroveronesi.

Si torna finalmente in presenza, a trascorrere delle serate insieme, con una manifestazione che dal 2006 oramai fa parte della stagione estiva veronese, con appuntamenti ed eventi offerti gratuitamente alla cittadinanza che nutre passione e  curiosità per il mondo afro e afrodiscendente, che vuole avvicinarsi e conoscere meglio l’Africa che sta al di qua e al di là del mar Mediterraneo.

Questa estate 2021 dobbiamo recuperare il tempo perduto (mantenendo le ovvie misure di sicurezza), ascoltando musica, gustando cibo in compagnia E guardando i film della sezione Viaggiatori&Migranti che non abbiamo potuto vedere in sala. 

Per questo si è pensato di allungare la manifestazione e di arricchire il programma con più voci, più stand, più film…. più tutto!

  • Sabato 24 luglio, si inizia con l’apertura degli stand dalle ore 18, accompagnati dalla musica del dj set, per poi proseguire, a partire dalle ore 21, con una serata ricca di concerti. 

Si comincia da tre rapper veronesi: Numb, Koi e Natas; per poi proseguire, sempre con la musica rap, insieme a Big Boa, F00rtissimo e all’oramai star Tommy Kuti. Nel mentre, si potrà ballare, mangiare, grazie agli stand enogastronomici, e fare acquisti di prodotti artigianali africani nello spazio Africa expo.

  • Domenica 25 Ma che estate! riprenderà  con l’apertura degli stand e il dj set dalle ore 18. Alle ore 20 sarà la volta del Fashion show con le modelle e i modelli che sfileranno indossando gli abiti di BB Style, brand artigianale di moda handmade afroitaliano, ideato da Bruno Bruxtar Kpakpovi e KeChic , una sartoria afro-occidentale, che nasce da un fantastico progetto sociale che fa lavorare i sarti del Centre Handicapè di Dakar, insieme ad amici e colleghi di Cheikh Diattara da cui nasce l’idea in terra milanese.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Le due sfilate di moda saranno intervallate dal concerto della cantante Anna Bassi, seguita dalla bellissima voce di Adriana, dal gruppo musicale degli E.D.A, e per finire Sidy Casse giovane cantante senegalese che ha partecipato al talent show musicale X Factor .

A partire da lunedì 26 e fino a sabato 31 luglio, nel parco dei missionari comboniani, alle ore 21.15, si spengono le luci e si illumina il maxischermo, affinché inizino le sei serate del Cinema Africano sotto le stelle.. 

Film da non perdere, già in concorso nella sezione a tema migratorio Viaggiatori&Migranti del Festival di Cinema Africano. Cinque i cortometraggi e cinque lungometraggi di registi africani ed europei, accompagnati ogni sera da un ospite diverso, per dar vita, a film concluso, a un momento di confronto e approfondimento delle tematiche trattate dalle opere cinematografiche. 

Ma che estate 2021 si terrà tutte le sere, dal 24 al 31 luglio presso il parco dei Missionari Comboniani in Vicolo Pozzo 1, 37129 Verona (zona Piazza Isolo-San Giovanni in Valle).

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM