L’estate culturale di Colognola ai Colli

A Voglia di Festa, il sindaco di Colognola ai Colli Claudio Carcereri De Prati e Daniele Marchesini, presidente della Compagnia "La Moscheta" presentano gli eventi estivi

Claudio Carcereri De Prati
Claudio Carcereri De Prati

Il comune di Colognola ai Colli esce a testa alta dal lockdown e si lancia nell’estate con un programma pieno di appuntamenti, sempre con la prudenza richiesta dal momento storico.

«L’anno scorso siamo riusciti a svolgere la nostra estate culturale, rispettando però rigidi protocolli. Questa prudenza è costata ovviamente un po’ di limitazione della libertà, alla quale il nostro pubblico è abituato durante i nostri eventi. Ma ciò ci ha consentito di andare avanti» racconta il sindaco Claudio Carcereri De Prati. «Prima della pandemia, la presenza media degli spettatori era intorno alle 400 persone, in particolare quando sul palco a recitare era la nostra compagnia locale “La Moscheta”. La nostra rassegna è sempre stata molto frequentata e apprezzata».

Serate artistiche e una location suggestiva

Gli eventi in questione avranno luogo tra la metà di luglio e la metà di agosto, e la location è la cosiddetta “Costa Fredda”, un’area all’aperto molto vasta, sottostante al colle Arce, chiamata così per via della piacevole brezza che soffia in serata, e che consente di avere un’alta partecipazione.                                                                                                                                                                                        Il programma di Colognola ai Colli verrà inaugurato a luglio con il “Gran Galà della Musica”, concerto tenuto dall’Orchestra Casanova Venice Ensemble . Seguiranno poi sei spettacoli teatrali (di cui due per bambini). Il mese di agosto sarà invece dedicato al cinema d’autore: sono previste tre proiezioni, e ogni film tratterà di un tema diverso ogni sera. Non mancherà ovviamente anche in questa occasione un appuntamento per i più piccoli.

Ritorno sul palco

Possiamo però affermare che il principale protagonista di questo comune è senz’altro il teatro. Daniele Marchesini, presidente della storica Compagnia teatrale “La Moscheta” ha dichiarato: «È stato un anno particolarmente pesante per lo spettacolo dal vivo. Con le continue interruzioni e non potevamo mettere nuovi progetti in cantiere. Quindi, per poter mettere in piedi la rassegna di quest’anno, abbiamo voluto ripescare dei vecchi successi del nostro repertorio. Cercheremo di lavorarci meglio quest’autunno, perché comunque le idee non ci mancano. E nemmeno la speranza di poterle realizzare. Quest’anno la nostra compagnia compie quarantotto anni e siamo in diciassette membri. Ognuno di noi si dà da fare tra lavoro e impegni vari per essere presente alle prove, ma i coprifuoco serali hanno complicato la faccenda. Siamo infatti già molto felici di poter risalire sul palco».

Tra i sei spettacoli in programma quest’estate troveremo infatti, la commedia “Grisù, Giuseppe e Maria”, uno degli spettacoli più replicati di questa compagnia, ambientato nell’Italia degli anni Cinquanta, la commedia tratta in maniera molto leggera e brillante la tragedia avvenuta alla miniera di Marcinelle, con un testo originariamente scritto in napoletano, poi tradotto in dialetto veneto. Vedremo poi sul palco, la Compagnia Renato Simoni con lo spettacolo “Odi Et Amo”, la Compagnia Battipalco in collaborazione con l’Associazione Cartabianca con gli spettacoli per bimbi “La polverina Sotuttomè” e “Storie venute da lontano” e infine l’Estravagario Teatro con “Uomini sull’orlo di una crisi di nervi”. Tutti spettacoli che divertono, ma che fanno anche pensare. Gli eventi sono tutti ad ingresso libero e senza obbligo di prenotazione, che permetteranno a tutte le fasce d’età di trascorrere delle serate tranquille e piacevoli, e che trasmetteranno un messaggio di speranza per tutti gli artisti che hanno sofferto durante questa lunga e difficile pausa.

radio adige tv

👇 Ricevi il Daily! È gratis 👇

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP 👈
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM 👈