La “Casa Ricordi” di Francesco Lodola nel suo nuovo libro

Francesco Lodola, giovane promessa veronese dell'opera e della musica, ha presentato ai nostri microfoni il suo ultimo libro, "Casa Ricordi - Una storia italiana".

Francesco Lodola
Francesco Lodola

Francesco Lodola, giovane promessa veronese dell’opera e della musica, ha presentato ai nostri microfoni il suo ultimo libro, “Casa Ricordi – Una storia italiana”. Fin “dalla culla” cultore dell’opera lirica, Lodola ha frequentato i più importanti teatri italiani ed esteri, fondando nel 2011 la piattaforma online Ieri, Oggi, Domani, Opera, nata con l’intento di avvicinare il pubblico più giovane al mondo dell’opera lirica. La piattaforma, a oggi, coinvolge oggi una redazione di dieci giovani under 30 da tutta Italia, allo scopo di realizzare recensioni e interviste sugli spettacoli del momento.

Come nasce il tuo personaggio artistico?

Nasce da una forte passione per l’opera è sempre stata lì. Poi da bambino l’ho abbandonata e poi ripresa. L’opera fa parte della mia vita da sempre, ora anche pprofessionalmente. Io viaggio molto per lavoro e ho notato che i giovani sono incenntivati a un’educazione musicale per un’educazione ricevuta a casa o a scuola. In Italia forse pecchiamo un po’ di questo, ma ci tengo a dire che i giovani che vanno a vedere l’opera ci sono. Bisognerebbe incentivare i teatri a proporre qualche iniziativa in più per i giovani.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

Parliamo ora del tuo nuovo libro, qual è la sua origine?

Questo libro nasce dalla passione. Suono il pianoforte da quando avevo otto anni, per poi suonare per un certo periodo anche il violino. Fin da bambino avevo questi spartiti sottomano conn scritto “Ricordi”: ho indagato un po’ e il risultato è stato questo. È stato un lavoro ttosto, alcuni materiali ho dovuto visionarli in digitale, altri sono dovuto andare personalmente a esaminarli… È stato un lavorone, ma sono contento del risultato. Il libro si trova in libreria e in tutti gli shop online.

Spiegaci però l’origine dietro a questa copertina…

In copertina ci sono il kaiser Guglielmo di Germania e Giulio Ricordi, quest’ultimo ingobbito alla consegna dell’ennesima onorificenza. L’ho scelta per un valore simbolico che gli attribuisco: rappresenta infatti il ruolo dei ricordi nella storia europea.

Guarda l’intervista su Radio Adige Tv

Leggi il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il giovedì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM