Il Festival della Scienza esce dagli sche(r)mi con la nuova ‘Summer Edition’

A Verona arriva la "Summer Edition" del Festival della Scienza: sono previsti tre appuntamenti che vanno da giugno a settembre per gli appassionati delle discipline "STEM". La prima giornata, sabato 19, si terrà a Parco Corte Pigno e sarà dedicata alla scienza.

My Collego Team

L’idea dell’Associazione Festival Scienza Verona è quella di realizzare una serie di eventi tutto l’anno e con modalità differenti. Ri-Evoluzione, l’evento on line dello scorso marzo, avrà una sua prosecuzione con la tanto attesa “Summer Edition” in presenza, che inizia sabato 19 Giugno a Parco Corte Pigno di Verona, per poi concludersi sabato 3 Luglio a Parco Zanella di Soave fino alla partecipazione al Mura Festival domenica 12 Settembre. La manifestazione è stata ideata principalmente per gli amanti delle materie STEM (acronimo con cui si intende “Science, Technology, Engineering and Mathematics“).

La giornata del 19 giugno verrà aperta dalla presentazione e premiazione del progetto di “EcoDidattica” di ForGreen, quest’anno in collaborazione con la “Sustainability Challenge” dell’associazione Rete VerSo, acronimo di “Verona e Sostenibile”. Giunto alla sua seconda edizione, il progetto ha visto coinvolti alcuni studenti delle scuole superiori veronesi che negli scorsi mesi si sono cimentati in diverse dinamiche di apprendimento esperienziali, culminate alla fine in una vera e propria sfida, ideata e proposta da ForGreen, in cui veniva richiesto di elaborare idee che coniugassero gli obiettivi della sostenibilità con i modelli di impresa innovativi. Lo scopo non è solo quello di sensibilizzare, ma anche quello di promuovere le capacità imprenditoriali delle nuove generazioni nei confronti delle tematiche ambientali.

Altro appuntamento imperdibile sarà l’incontro con la First LEGO League, manifestazione internazionale di scienza e robotica presentata dai referenti nazionali con la partecipazione del MyCollego Team, vincitore del premio “Oltre la Robotica” indetto dal Ministero dell’Istruzione e Premio Progresso nell’edizione 2021. Dal 2013 infatti il professore Emanuele Miliani prepara generazioni di studenti alla partecipazione di eventi, sfide e contest in ambito scientifico e robotico, conquistando riconoscimenti nazionali e internazionali. Sarà questa l’occasione per poter dialogare con alcune giovani promesse e farsi illustrare dai loro coach i metodi di didattica innovativi in ambito scientifico. 

LEGGI LE ULTIME NEWS

Fra i tanti appuntamenti della giornata ci saranno anche momenti di convivialità per famiglie. Caterina Lorenzetti, Co-Founder e direttrice del Festival Scienza Verona, ribadisce: «Con la scorsa edizione on line di Marzo, in piena crisi pandemica, abbiamo reagito dando un segnale di resilienza che i tantissimi visitatori hanno dimostrato di aver apprezzato. Ora abbiamo voglia di rilanciare e mostrare che le tematiche scientifiche sono strumento imprescindibile per le future generazioni, attraverso i nostri prossimi eventi in programma. La “Summer Edition” del Festival Scienza Verona avrà anche momenti di intrattenimento per famiglie, che per troppi mesi se ne sono privati, dove le tematiche STEM verranno trattate in modi innovativi e in contesti inusuali come i parchi cittadini».

Associazione Festival Scienza Verona, in collaborazione con diversi partner, vuole dunque promuovere, valorizzare e trasmettere il sapere scientifico e culturale attraverso reti di collaborazione a livello nazionale ed internazionale.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM