Bussolengo in festa con San Valentino, trippa e i piatti tipici veronesi

Bussolengo si veste a festa in occasione della 312^ Fiera di San Valentino e della 2^ Festa della Trippa e dei piatti tipici veronesi. Eventi, spettacoli, gastronomia, iniziative culturali e divertimento per tutti. Questa mattina la presentazione ufficiale.

Presentazione Fiera di San Valentino Bussolengo
Presentazione Fiera di San Valentino a Bussolengo

Si è svolta oggi, martedì 31 gennaio, nella sala consiliare del Municipio, la presentazione della 312° Fiera di San Valentino, che si terrà a Bussolengo dall’11 al 14 febbraio. Sono intervenuti il sindaco Roberto Brizzi, il vicesindaco Giovanni Amantia, l’assessore alla Attività produttive, Manifestazioni e Promozione del territorio Massimo Girelli, l’assessore alla Cultura Valeria Iaquinta, la manager del Distretto del Commercio La Rosa di San Valentino Monica Stefanelli, la presidente della Pro Loco Marcella Dall’Oca, il presidente dell’associazione Nati par el Carneval Fabrizio Checchini, Giampaolo Girelli di Flover e l’artista Giorgio Espen

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

Un’edizione molto attesa quella di quest’anno, in cui la Fiera di San Valentino si presenterà in tutta la sua bellezza con un programma davvero ricco, che coniuga tradizione e novità. L’inaugurazione ufficiale si terrà sabato 11 febbraio alle 10.30 nella centrale Piazza XXVI Aprile, alla presenza delle autorità e con la partecipazione del Corpo Bandistico Città di Bussolengo. Dopo il tradizionale concerto di campane presso la chiesa di San Valentino, alle 11.30 aprirà il Villaggio medievale e la Mostra Campionaria a Parco Sampò, uno degli eventi centrali della Fiera che torna dopo due anni.

Alle 18.00 nella chiesa di Santa Maria Maggiore sarà celebrata la messa in onore del Santo Patrono, trasmessa in diretta su Telepace. A chiudere la giornata saranno i Mal Maridè con la commedia “Vampade d’Istà”. Durante tutta la Fiera ci sarà grande spazio per eventi gastronomici, musica e spettacoli serali che si terranno presso la sala polivalente dell’ex bocciodromo in Strada San Vittore.

Venerdì 10 febbraio appuntamento con El Bifido & Larry Band Show, domenica 12 “Opera Disco Presenta: Domingo Special Edition” e lunedì 13 serata di ballo liscio con Michele Grimolizzi e l’Orchestra New Group Michele. Il 14 febbraio alle 21 concerto tributo a Battisti, Mina e Celentano con Luisa Corna, Il nostro canto libero e Adriano&Gino e gli anni ‘60.

Oltre all’atteso Luna Park in Piazzale Vittorio Veneto, ci saranno il Villaggio medievale, che torna dopo il successo dello scorso anno, il trenino di San Valentino e l’area giochi in legno. Pesca di beneficenza al Centro sociale di via Don Calabria per tutta la durata della Fiera e per il “Dolce San Valentino” le pasticcerie del paese prepareranno dolci speciali, ispirati all’amore. 

LEGGI ANCHE: Al Consorzio ZAI il Premio Verona Network 2024

Tra le novità di quest’anno l’iniziativa “Porte aperte al Municipio” che si terrà il 14 febbraio e proporrà le visite guidate al palazzo municipale restaurato e la conferenza “Il Municipio di Bussolengo”. Un restauro ed una storia di architettura” con gli architetti Girelli e Valdinoci. La Fiera sarà anche l’occasione per celebrare un anniversario speciale: mercoledì 15 al teatro parrocchiale di Santa Maria Maggiore la serata “100 anni e non sentirli”, dedicata ai 100 anni del Bussolengo Calcio, con Raffaele Tomelleri, le vecchie glorie del pallone e la presentazione dell’album delle figurine creato per l’occasione. 

Non mancheranno i momenti dedicati alla cultura e alla musica. Domenica 12 febbraio alle 16.30 ci sarà la Premiazione del concorso nazionale di poesia “Premio San Valentino” con Maurizio Vandelli ospite d’accezione per l’iniziativa “Parole d’amore ed emozioni garantite”. Giovedì 9 febbraio si terrà il concerto del Corpo Bandistico Città di Bussolengo, durante il quale verranno assegnati i riconoscimenti “Bussolengo Premia” e il  14 ci sarà il tradizionale concerto di San Valentino Ensemble sull’ali dorate dell’Associazione Mito’s. Tornano inoltre le visite guidate organizzate con il progetto Pagus Pictus per raccontare la storia e le bellezze delle chiese di San Valentino e San Rocco. Dal 4 al 28 febbraio presso la Galleria Massella sarà possibile visitare la mostra “A come amore”.

Bussolengo si prepara dunque a vivere un appuntamento molto apprezzato e sentito non solo dalla sua comunità ma dagli abitanti di tutta la provincia. La Fiera di San Valentino è infatti una tradizione consolidata che si rinnova di anno in anno a partire dal sedicesimo secolo, quando la Fiera di San Valentino era prettamente agricola: con l’avvicinarsi della primavera, giungeva anche il momento per l’acquisto degli animali, degli attrezzi agricoli e delle nuove piante. Il grande cambiamento è avvenuto nel secondo dopoguerra, con l’avvento della tecnologia anche in ambito agricolo: l’esposizione delle macchine diventa così il fiore all’occhiello della manifestazione. 

LEGGI ANCHE: Installato a Verona un sistema di irrigazione degli alberi con sacchi di acqua

Quest’anno inoltre l’edizione numero 312 della Fiera sarà preceduta da una serie di momenti importanti, a cominciare dalla seconda edizione della Festa della Trippa e dei piatti tipici veronesi, organizzata dalla Pro Loco Comune di Bussolengo insieme con gli  Scottish Birati che si terrà dal 2 al 5 febbraio presso la sala polivalente dell’ex bocciodromo in Strada San Vittore. Una festa che è motivo di orgoglio nel richiamare la tradizione culinaria del territorio dove si potranno gustare alcuni tra i piatti tipici più amati e conosciuti del territorio, come la trippa, il risotto col Tastasal, la polenta e la pastisada de caval, accompagnata da quattro serate di intrattenimento musicale. Si terrà inoltre il tradizionale concorso “La trippa pì bona de San Valentin”. Domenica 5 febbraio inizierà con la 50° Gran Marcia di San Valentino e proseguirà nel segno del Gran Carnevale Bussolenghese, con la tradizionale sfilata dei carri per le vie della città che promette di essere uno spettacolo imperdibile. 

«Nello spirito di rispetto delle tradizioni e, allo stesso tempo, di rinnovamento continuo, che accompagna un momento così importante – afferma il sindaco Roberto Brizzi – ci prepariamo a celebrare la nostra amata Fiera di San Valentino. Si tratta dell’appuntamento più atteso dell’anno, quello che più di tutti caratterizza il nostro paese ed è conosciuto e apprezzato in tutta la provincia».

«L’edizione 2023 della Fiera – sottolinea l’assessore Massimo Girelli – dopo i due anni segnati dalla pandemia durante i quali non abbiamo comunque rinunciato a questo evento, si presenta particolarmente ricca. Aspetteremo San Valentino con iniziative importanti come la Festa della Trippa e dei piatti tipici veronesi dedicata al buon cibo e accompagnata da serate di intrattenimento e il Gran Carnevale con la tradizionale sfilata. Tutti eventi che renderanno ancora più piacevole questo periodo.  Come sempre sarà un momento importante  di promozione per il nostro territorio anche per i numerosi visitatori che ogni anno arrivano a Bussolengo Anche quest’anno, seguendo il filone inaugurato da qualche edizione, Giorgio Espen ha realizzato l’illustrazione dedicata alla 312° edizione della Fiera. Rivolgo un sentito ringraziamento a tutte le persone coinvolte nell’organizzazione, alle associazioni, agli sponsor e invito tutti a venire a Bussolengo per godere del ricco programma della 312° Fiera di San Valentino».

LEGGI ANCHE: Zanzare: nelle farmacie veronesi il kit antilarvale a prezzo calmierato

«Si rinnoveranno appuntamenti culturali molto apprezzati – ricorda l’assessore Valeria Iaquinta – come le visite guidate alle nostre splendide chiese.  Per la premiazione del concorso nazionale di poesia Premio San Valentino ospiteremo Maurizio Vandelli, in un incontro dedicato alle parole d’amore. La musica sarà protagonista con due momenti che possiamo definire tradizionali: il Concerto del Corpo Bandistico Città Di Bussolengo e il concerto di San Valentino con l’orchestra Mito’s nella suggestiva location della Chiesa di San Valentino. Ci auguriamo che tutti possano godere pienamente di questo momento così ricco di eventi e appuntamenti che daranno vita alla splendida alchimia della Fiera, che sa tenere insieme tante dimensioni, da quella religiosa a quella culturale, dai momenti di aggregazione e socialità al divertimento per grandi e piccoli». 

«Quest’anno – sottolinea la presidente della Pro Loco Marcella Dall’Oca –  torna la Festa della Trippa e dei piatti tipici veronesi. Regina della festa sarà la Trippa, che da oltre tre secoli è presente sulle nostre tavole soprattutto in occasione della Fiera di San Valentino, ma non mancheranno tanti altri piatti legati alla tradizione. Quattro giorni di evento completamente gestito da volontari, più di 50, che credono nel progetto e mettono a disposizione tempo, idee e impegno. Ringraziamo quindi tutti i volontari della Pro Loco, gli Scottish Birati, l’associazione Alzheimer Bussolengo, gli Scout di Bussolengo e la Pro Loco di Cavaion».

«Il Gran Carnevale di Bussolengo –  spiega Fabrizio Checchini – è uno dei più antichi della provincia, risale infatti al 1804. E il Carnevale 2023 sarà particolarmente ricco, oltre alla tradizionale sfilata, il 10 febbraio visiteremo le scuole con il Papà del Gnoco, il 12 ci sarà il concorso delle mascherine e saranno premiate anche le poesie dedicate al carnevale. Un appuntamento da non perdere realizzato grazie alla collaborazione dell’Avis e della Pro Loco. Un ringraziamento doveroso va all’amministrazione comunale».

«Ringrazio tutti coloro che si sono impegnati e si impegneranno nei prossimi giorni per la buona riuscita della nostra amata fiera, i dipendenti comunali, le associazioni e gli sponsor – conclude il sindaco Brizzi – e invito i bussolenghesi a partecipare con gioia a questi giorni di festa, vivendoli come momento di unità e condivisione, in cui rinnovare l’orgoglio di appartenere alla nostra comunità».

Ricevi (gratis) il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il mercoledì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!