Biblioteca Gargagnago: un anno sui sentieri di Dante

Luca Frildini, curatore del programma “Un anno con Dante” , racconta l'iniziativa promossa dai ragazzi della biblioteca oltre ai loro prossimi eventi

In vista dei Settecento anni della morte del poeta Dante Alighieri, la Biblioteca è all’attivo già da un anno con una serie di eventi ripercorrenti l’opera e la vita del poeta, oltretutto particolarmente legato al territorio, dal momento che il figlio di Dante si recò e visse proprio a Gargagnago verso la metà del Trecento.

«Il programma è partito a maggio 2020» spiega Luca Frildini «iniziato dal nostro usuale concorso di lettura annuale, che propone libri per adulti e ragazzi scegliendo un tema da narrare, in questo caso dantesco. L’attività è promossa in collaborazione con le Biblioteche della Valpolicella e retribuisce una serie di premi che purtroppo per l’edizione tenutasi non sono stati consegnati come solito in presenza. Il programma è stato di fatto ripensato totalmente in streaming, e devo dire che nonostante le difficoltà abbiamo coinvolto diverse realtà che supportano tutt’ora l’iniziativa».

L’intervista a Luca Frildini
La locandina dei prossimi incontri online

Tanti le iniziative purtroppo sospese o annullate a causa dell’emergenza sanitaria, tuttavia sul fronte online, grazie al ricevimento di patrocini importanti dal Comune di Sant’Ambrogio di Valpolicella, dal Comitato nazionale per le celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri e dalla Società Dante Alighieri veronese la creatività e la messa in gioco non hanno cessato di esistere. «Questi incontri online cominceranno venerdì 16 aprile e termineranno l’11 giugno. Si tratta di cinque conferenze durante le quali avrò modo di presentare la divina commedia nell’arte, mentre Mirco Cittadini parlerà nello specifico delle opere di Inferno e Purgatorio insieme al Professore Padre Massimo Pampaloni, che leggerà e spiegherà il Paradiso. Un incontro di questi si terrà in presenza, con la speranza di poterlo fare, e si tratterà di una passeggiata guidata nel paese».

Per conoscere le date nel dettaglio e iscriversi alle iniziative seguite la pagina Facebook della Biblioteca altrimenti scrivete alla mail bibliotecagargagnago@gmail.com.