Al Parco San Giacomo si balla il tango argentino

L'appuntamento è al vecchio parco San Giacomo, piazzale Ludovico Antonio Scuro, a partire dalle 20.45, per una serata dedicata alla storia del tango argentino dalle origini alla metà degli anni Cinquanta.

Emozioni a passo di tango argentino. Si potranno vivere sabato 5 settembre partecipando allo spettacolo promosso dalla quinta Circoscrizione insieme all’associazione Dimostrazioni Armoniche

Un progetto che prende spunto dal testo dello scrittore argentino Jorge Luis Borges “Il tango”, che raccoglie quattro cicli di conferenze mai pubblicate prima, in cui l’autore racconta le origini lontane del tango e della sua musica. I brani più significativi saranno letti durante lo spettacolo, per essere alternati a momenti di musica e alle esibizioni di due ballerini professionisti, che proporranno il tango argentino anche nella varianti di milonga e vals. L’evento, gratuito e aperto a tutti, sarà realizzato nel rispetto del distanziamento sociale e delle misure di prevenzione anti Covid.

«Una proposta originale, che unisce musica e storia – ha detto il presidente della quinta Circoscrizione durante il punto stampa in streaming-. Il tango argentino non è solo danza, è anche ripercorrere il nostro passato attraverso la musica e la sua cultura. Sarà una serata emozionante, il fatto che venga realizzata all’aperto è un valore aggiunto». Erano presenti il vice presidente della quinta Circoscrizione e Liliana Loatelli dell’associazione Dimostrazioni Armoniche.

Per partecipare è quindi necessaria la prenotazione attraverso mail all’indirizzo info.dimostrazioniarmoniche@gmail.com. In caso di maltempo lo spettacolo si terrà nella sala della Circoscrizione in piazzale Scuro. 

Ulteriori informazioni sul sito www.dimostrazioniarmoniche.com.