A Veronetta la Seconda Edizione del Festival teatrale per ragazzi e giovani

Torna il Festival teatrale per i ragazzi e i giovani a Veronetta. Prenderanno vita, per la seconda edizione dell'evento, tante opere di abili scrittori tra cui "Romeo e Giulietta" di William Shakespeare. Appuntamento dal 15 al 26 giugno.

Auditorium
Auditorium del teatro di Veronetta

Al parco Santa Teresa torna il festival teatrale a cielo aperto organizzato e messo in scena dai ragazzi per i loro coetanei. Da mercoledì 15 a domenica 26 giugno andrà in scena, ogni sera alle 21:15, la seconda parte dell’edizione 2022 di Veronetta #SpazioTeatroGiovani. Ad esibirsi ragazzi dai 14 ai 30 anni, con la realizzazione di quattro rappresentazioni sul tema del ‘desiderio’. Ad aprire il festival, nel fine settimana appena trascorso, sono stati i più giovani, dagli 8 ai 14 anni, al teatro Santissima Trinità, con l’esecuzione di cinque spettacoli.

Volantino del festival teatrale dedicato ai ragazzi e alle ragazze

Il Festival è infatti dedicato alle nuove generazioni ed è realizzato a conclusione dell’anno di laboratori della scuola Spazio Teatro Giovani, diretta da Silvia Masotti e Camilla Zorzi. Nella scorsa edizione sono stati più di 100 i giovani coinvolti negli spettacoli, con il tutto esaurito registrato ad ogni serata e la partecipazione di un 40% di pubblico under 30.

Il 15 giugno andrà in scena ‘R&G’, una riscrittura da Romeo e Giulietta di W. Shakespeare, dove un gruppo di ragazzi dai 14 ai 18 anni si interroga – e ci interroga – sul desiderio di amore in contrapposizione ad un mondo di violenza, odio e guerra. Il 18 e il 19 giugno, è il turno di ‘Ladies’, dove un gruppo di ragazze dai 16 ai 21 anni ci racconta la storia della prima squadra di calcio femminile, nata in Inghilterra durante la Prima Guerra Mondiale. Il 22 e il 23 giugno andrà in scena ‘Nozze e sangue’. In scena ragazzi dai 20 ai 27 anni. Il 25 e il 26 giugno, con un gruppo di ragazzi dai 22 ai 30 anni, sarà proposto lo spettacolo ‘Casa di bambola’.

Inoltre, il 19 e il 26 giugno alle ore 17, sempre al parco Santa Toscana saranno proposti due incontri realizzati in collaborazione con le Associazioni D-Hub, ProsMedia, Heraldo, Veronetta129.

Il programma, realizzato in collaborazione con la Cooperativa Energie Sociali, sostenuto dall’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Verona e dalla Regione Veneto, è stato presentato questa mattina. Ad illustrare l’evento l’assessore alle Politiche giovanili insieme alle direttrici ed insegnanti della scuola di teatro Spazio Teatro Giovani Silvia Masotti e Camilla Zorzi e al coordinatore di Energie Sociali Filippo Bortoluz.

Romeo e Giulietta

«Fedele alla sua vocazione artistica – sottolinea l’assessore – Verona ospita, nel cuore di Veronetta, per il secondo anno, una iniziativa che mira a valorizzare giovani e giovanissimi talenti e offre nel contempo anche una concreta occasione di conoscenza e socializzazione. Un’ottima opportunità per invitare i ragazzi e le ragazze a raccontarsi attraverso il teatro, dando loro la possibilità di esprimersi attivamente e da protagonisti. Le nuove generazioni sono la risorsa del nostro domani, verso cui dobbiamo continuare ad investire e credere».

«In oltre dieci anni di pratica nella formazione teatrale, psicologica e sociale – dichiarano Masotti e Zorzi – abbiamo osservato come l’avvicinamento dei giovani al teatro, inteso come spazio culturale, di relazione e di crescita, produca benessere a livello individuale e collettivo. Attraverso questo micro-festival di teatro all’aperto vogliamo creare uno spazio di condivisione, che permetta l’incontro e la partecipazione attiva degli oltre cento ragazzi coinvolti».

Per motivi di sicurezza l’accesso al parco sarà consentito solo con prenotazione da effettuarsi a spazio.teatro.giovani@gmail.com indicando i propri dati e contatti. Tutte le informazioni sui canali Facebook e Instagram di Spazio Teatro Giovani e sul sito www.politichegiovanili.comune.verona.it.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv