A Sommacampagna domenica torna il Mercato della Terra Slow Food

Domenica 6 novembre torna il Mercato della Terra Slow Food, in Piazza della Repubblica di Sommacampagna. Oltre alle primizie stagionali, presente per la prima volta l'azienda agricola La Ferraretta Bianca di Tregnago a coltivazione biologica e il presidio del Presidio Slow Food della farina mais biancoperla dell'Azienda Agricola Le Barbarighe di S. Martino di Venezze (RO).

Mercato della Terra Slow Food Sommacampagna
La verza moretta

Domenica 6 novembre dalle ore 9 alle 13 torna il Mercato della Terra Slow Food nell’alberata Piazza della Repubblica di Sommacampagna.

Un’edizione novembrina che accoglierà i visitatori con primizie stagionali come le amate castagne e caldarroste proposte dall’azienda Lucia Baltieri di San Mauro di Saline, la zucca fritta dell’azienda mantovana Corte Lidia di Rosa Zeli e la verza moretta di Veronella, coltivata dall’azienda agricola Tiziano Gobbo, un prodotto di nicchia che può essere consumato fresco oppure utilizzato per zuppe, sformati, risotti, involtini e tanto altro ancora.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Novità assoluta, alla prima partecipazione al Mercato della Terra Slow Food di Sommacampagna, l’azienda agricola La Ferraretta Bianca di Tregnago a coltivazione biologica che porterà il salame di carne di pecora brogna, la salsa cruda di ortica e menta, erbe selvatiche spontanee e coltivate, infusi, frutta essiccata, oli essenziali di lavanda, saponi naturali. Un ulteriore motivo per recarsi al Mercato della Terra, domenica 6 novembre, è la presenza del Presidio Slow Food della farina mais biancoperla dell’Azienda Agricola Le Barbarighe di S. Martino di Venezze (RO). Il progetto di Slow Food Garda Veronese, realizzato in collaborazione con il Comune di Sommacampagna, mostra una straordinaria capacità di rinnovare la propria proposta e di stabilire un sano rapporto produttore-consumatore.

«C’è grande soddisfazione per questa iniziativa che ha saputo consolidarsi in questi 4 anni, grazie ad una grande varietà di prodotti e alla qualità dei produttori che non si limitano a vendere ma spiegano la filiera, riscontrando il gradimento del pubblico che si è affezionato al Mercato e ogni mese lo premia ritornando» ha dichiarato il Vicesindaco e Assessore alle Politiche Agricole Giandomenico Allegri.

Nell’occasione del Mercato della Terra sono eccezionalmente aperte al pubblico le pregevoli Chiese di Sant’Andrea, impreziosita dall’imponente Giudizio Universale attribuito al Maestro Cicogna, e di San Rocco.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv