A Santa Maria in Stelle un evento per celebrare la democrazia e la libertà

Il 25 aprile a Santa Maria in Stelle si terrà un evento celebrativo per ricordare i valori della democrazia e della libertà. Tante le iniziative proposte per tutta la mattinata.

In occasione del 25 aprile, Festa della Liberazione, a Santa Maria in Stelle si terranno una serie di eventi, organizzati dal docente e storico Patrizio Dal Prete. In particolare, il focus degli eventi graviterà intorno al concetto di democrazia, nel senso più ampio del termine. Non solo, quindi, onore al sacrificio e coraggio di coloro che hanno lottato per la libertà durante la Seconda Guerra Mondiale, ma anche uno sguardo rivolto alle nuove generazioni, affinché rimanga viva la memoria e accresca il senso civico.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Il programma

La giornata inizierà con il solenne “Risveglio di libertà”, un concerto di campane che diffonderà nell’aria un’atmosfera di speranza e rinascita. Questo momento simbolico segnerà l’inizio delle celebrazioni, invitando tutti a unirsi in un gesto di riconoscimento e gratitudine verso coloro che hanno sacrificato tanto per garantire un futuro di libertà e democrazia.

Tra le attività in programma, spicca la serie di “Passeggiate e letture democratiche” lungo i sentieri di Santa Maria in Stelle. I partecipanti avranno l’opportunità di immergersi nella bellezza della natura circostante, mentre riflettono su scritti e discorsi che celebrano i valori fondamentali della democrazia e della libertà. Sarà un momento per rinnovare l’impegno verso un futuro in cui questi valori siano garantiti per tutti.

Successivamente si terrà l’inaugurazione del “Giardino della memoria”, dove verrà piantato un ulivo in ricordo di Nicolò Corsi, l’operaio che perse la vita nel settembre 2022 a causa di un incidente sul lavoro. Il giardino diventerà dunque un luogo di riflessione e contemplazione, in particolar modo per le future generazioni, che potranno onorare il passato e guardare avanti con determinazione.

Per coloro che desiderano approfondire la storia locale, sarà poi disponibile un tour guidato della Chiesa di Santa Maria in Stelle, organizzato con cura da esperti del patrimonio culturale locale. Questo tour offrirà un’occasione unica per esplorare la storia millenaria della chiesa e per comprendere il suo ruolo nella vita della comunità nel corso dei secoli.

Durante la mattinata, i visitatori avranno anche l’opportunità di osservare gli allestimenti dei “Pensieri in libertà”, che presenteranno i lavori creativi dei bambini di Santa Maria in Stelle. Attraverso disegni, dipinti e sculture, i giovani esprimeranno la loro visione della libertà e della democrazia, ispirando speranza e fiducia nelle generazioni future.

Le letture pubbliche saranno un momento clou dell’evento, con Elisa Pavani che condividerà le parole coraggiose di Rupi Kaur sulle donne, Piergiorgio Sartori che ripercorrerà il discorso di Pericle agli Ateniesi, e Patrizio Del Prete che ricorderà l’importanza della democrazia, della libertà e del lavoro attraverso la memoria di Nicolò Corsi. Queste letture offriranno spunti di riflessione e ispirazione, invitando tutti i presenti a impegnarsi attivamente nella difesa dei valori democratici.

Infine, le letture in libertà permetteranno a tutti i partecipanti di condividere pensieri e sentimenti personali, creando un’atmosfera di condivisione e solidarietà che caratterizzerà l’intera giornata.

Le letture e gli interventi

LEGGI ANCHE: Stati Generali della Lessinia: servizi e politiche sociali per contrastare il calo demografico

Ricevi (gratis) il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il mercoledì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!