A San Giovanni tornano gli appuntamenti con “Teatro nel Parco”

Quattro appuntamenti, tutti i giovedì di luglio, nel Parco ai Cotoni di San Giovanni Lupatoto. È "Teatro nel parco", la rassegna di Ippogrifo Produzioni che porterà nel comune veronese il meglio del panorama teatrale e musicale italiano. Si parte il 7 luglio.

Il 7 luglio inaugura nel Parco ai Cotoni di San Giovanni Lupatoto la nuova edizione di Teatro nel Parco, il cartellone di spettacoli teatrali con la direzione artistica di Ippogrifo Produzioni.

Quattro appuntamenti

Inserito nel programma di attività ed eventi estivi promosso dal Comune di San Giovanni Lupatoto, Sangiò Art Festival, il Teatro nel Parco presenta giovedì 7 luglio alle ore 21 “E bastava un’inutile carezza a capovolgere il mondo”, con Arianna Scommegna e Giulia Bertasiproduzione ATIR Teatro Ringhiera.

Questo primo titolo è il manifesto dell’intera rassegna. Un recital anarchico e poetico prodotto da una delle più prestigiose case di produzioni indipendenti del panorama nazionale, con un’attrice protagonista, Arianna Scommegna, che oltre a vantare la collaborazione con eccellenti registi italiani (tra gli altri: Serena Sinigaglia, Valerio Binasco, Gigi Dall’Aglio, Gabriele Vacis), ha nel curriculum un Premio Volonghi (1996), Premio nazionale della Critica (2010), il Premio Hystrio (2011) e il Premio Ubu (2014). Sarà accompagnata, dal vivo, dalla drammaturgia musicale di Giulia Bertasi alla fisarmonica. Lo spettacolo, in anteprima assoluta a Verona e in esclusiva per Ippogrifoè dedicato alle parole e alla produzione di Piero Ciampi, un personaggio d’eccezione degli anni 70 che ha reinventato la nostra musica d’autore.

Si prosegue poi il 14 luglio, sempre alle 21. Sarà la volta del teatro canzone e del teatro musicale con Romeo e Giulietta. L’amore fa schifo, ma la morte di più”. Autore di questa ballata parodistica e travolgente è Beppe Salmetti attore e conduttore radiofonico per Radio24, accompagnato dall’attore e compositore Simone Tangolo. Una produzione di Impermeabili

Giovedì 21 luglio appuntamento con il cofondatore di Banda Osiris, Gian Luigi Carlonecantante, compositore e polimusicista, che con il Maestro Matteo Castellan al piano e fisarmonica porterà in scena lo spettacolo indipendente Musica per due. Virtuosismo musicale e canoro unito alla lieve ironia propria dei due artisti. Gian Luigi Carlone, oltre al trentennale curriculum fatto di tournée nazionali e internazionali, è anche compositore di colonne sonore cinematografiche. Grazie a Primo amore (2003), ha vinto l’Orso d’argento a Berlino come miglior Colonna Sonora, il David Di Donatello, il Nastro d’argento e molti altri riconoscimenti. Tra gli altri ha collaborato anche con Kim Rossi Stuart, Cristina Comencini e Silvio Soldini.

A concludere la rassegna Fabrizio Paladin che il 28 luglio sale sul palco alle 21 con il Maestro Loris Sovernigo per la messa in scena dello spettacolo Dr. Jekyll e Mr. Hyde the stranger show. Lo spettacolo, vincitore del Calanchi Festival Internazionale di Teatro e finalista per Roma Fringe Festival 2015 nel quale ha guadagnato anche la nomination a Miglior Attore, è una straordinaria prova drammaturgica, attoriale, musicale. Paladin porta in scena con incredibile naturalezza un numero infinito di personaggi, ciascuno disegnato con corpo e voce propria. Centinaia di repliche alle spalle per uno spettacolo travolgente. Produzione Teatro Maschera.

Parte della rassegna Teatro nel Parco anche i due appuntamenti di cinema all’aperto, sempre nel Parco ai Cotoni.  Il 17 luglio con Assassinio sul Nilo di Kenneth Branagh e il 31 con Licorice Pizza di Paul Thomas Anderson. Inizio in entrambi i casi alle 21.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv