La Scaligera Basket dona materiale a giocatori di Dakar

A fare da tramite per la consegna è stato Ndiarka Faye, oggi residente in provincia di Verona e già protagonista nelle minors.

donazione dakar

La pallacanestro unisce e la Scaligera Basket regala un sorriso ad una società alle porte di Dakar. Una donazione di materiale sportivo, principalmente composto da divise da gioco, che ha reso felici tanti giovani atleti della capitale del Senegal. Una zona in difficoltà, dove reperire e permettersi materiale da gioco, non è affatto facile.

A fare da tramite per la consegna è stato Ndiarka Faye, oggi residente in provincia di Verona e già protagonista nelle minors, che da diversi anni aiuta a distanza il fratello che a Dakar è allenatore in una squadra nella massima serie.

«Le condizioni in Senegal sono molto difficili, i giocatori e i più giovani faticano ad avere il materiale per giocare a basket: dall’abbigliamento alle scarpe – ha commentato Faye -L’operazione più grande è arrivata grazie alla Scaligera Basket che ha aiutato tanto la società di basket che opera nella zona ovest della città; devo ringraziare la famiglia Pedrollo e tutta la società per questo gesto. Cerchiamo di aiutare il più possibile tutti quelli che si vogliono avvicinare al basket, ora ci aspetta un altro scoglio: quello di rifare il campo, che è all’aperto, perché le palestre si possono usare solo per le partite».

La ricerca di materiale continua, non si ferma mai. Con il sogno di regalare due nuovi canestri ed un fondo nuovo ai tanti giovani della periferia di Dakar che amano questo sport.