A Sommacampagna arriva il “Mercato della Terra”

L'appuntamento è per domenica 3 novembre in piazza della Repubblica a Sommacampagna.

marrone san mauro mercato della terra

Domenica 3 novembre torna a Sommacampagna il Mercato della Terra di Slow Food, tra prodotti locali coltivati secondo i criteri del buono, giusto e sano.

Il “Mercato della Terra” infatti è un progetto di Slow Food, a valenza internazionale, attivato in tutta Italia e nel mondo, che ha dato vita a una rete di mercati contadini: luoghi dove fare la spesa, comprando direttamente dai produttori; luoghi dove conoscersi, socializzare, informarsi. 

La prossima domenica, l’accogliente piazza giardino di Sommacampagna, piazza della Repubblica, ospiterà oltre 40 produttori, tra i quali vi saranno tre ospiti speciali, che si presenteranno in una veste da street food: la zucca fritta dalla vicina Mantova, le castagne e caldarroste da San Mauro di Saline e la Polenta e Renga da Sant’Ambrogio di Valpolicella.

L’appuntamento di novembre, nel pieno dell’atmosfera autunnale, arricchirà il centro storico di Sommacampagna, già gremito di cittadini per le celebrazioni per il 4 novembre. Tricolori sventolanti, un vivace corteo di bambini e ragazzi, tra le autorità e le associazioni d’arma, renderanno omaggio a chi ha perso la propria vita oltre 100 anni fa per fare l’Italia.

Un centro storico che domenica sarà meta di visita del “Giretto Slow”, da parte di una delegazione di amanti del buon cibo del basso mantovano, organizzati in comitiva per conoscere la positiva esperienza del Mercato della Terra di Sommacampagna. Mercato menzionato anche nella guida Slow Food Osterie d’Italia 2020, di recente pubblicazione.

E i prodotti editoriali del territorio e il materiale turistico li si potrà trovare anche domenica, passeggiando nel Mercato.