Zona gialla, rispolverati i plateatici. Soddisfazione tra la gente

Il direttore della pizzeria Impero di Verona, a nome di tanti colleghi che da oggi possono riconsegnare i plateatici ai propri clienti, esprime cauta soddisfazione per il passaggio alla zona gialla. Felici le persone sedute nuovamente ai tavoli.

«L’importante è cominciare» è questo il commento a caldo di Nicola De Marco, direttore della Pizzeria Impero, nel cuore di Verona. Di Marco parla a nome di tutti gli esercenti veneti che vedono nel passaggio alla zona gialla di oggi un motivo per ritornare a lavorare con più intensità e maggiore soddisfazione.

Il direttore interviene anche sul dibattito che interessa il coprifuoco: «Lo spostamento alle 23 sarebbe per noi molto importante anche perché molte persone finiscono di lavorare per le 19.30/20.00, e il tempo che si facciano una doccia e si preparino, per di più se parliamo di famiglia con bambini, ed è già ora di tornare a casa».

Oggi intanto sono iniziati i lavori di ripristino degli spazi esterni: «Stiamo lavorando tanto, anche se il tempo non è clemente, anche per questo noi partiremo giovedì».

«Io sono sempre positivo. – conclude – Sia per il ritorno dei veronesi, con i quali lavoriamo bene, ma anche degli austriaci, tedeschi e olandesi che non vedono l’ora di essere di nuovo a Verona».

La soddisfazione delle persone sedute ai tavoli del bar

Oggi è stata una giornata di “ripartenza” anche per gli avventori dei bar, che sono potuti tornare a sedersi ai tavoli per una colazione o per un aperitivo.

Abbiamo raccolto qualche testimonianza.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM