Zaia: «Avanti con l’autonomia»

Il Presidente del Veneto, oggi a colloquio con il Presidente della Repubblica assieme ai colleghi governatori, è tornato sul tema tanto caro alle Lega. Luca Zaia si è confrontato anche con il leader del Carroccio Matteo Salvini.

Giornata romana per il Presidente del Veneto, Luca Zaia, oggi a colloquio con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, assieme ai colleghi governatori per l’appuntamento che ricorda il 40esimo dell’istituzione della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome. Luca Zaia è tornato a parlare di un tema caro alla lega e si è confrontato anche con il leader del Carroccio Matteo Salvini.

«L’incontro è andato bene, sono stati toccati temi della Costituzione e anche temi che ci interessano come l’Autonomia differenziata, art. 116» afferma Zaia. «Il Veneto sta andando avanti con l’autonomia e la motivazione è forte».

LEGGI ANCHE Zaia, il virus, l’autonomia

«Ho incontrato anche Matteo Salvini con il quale ho parlato dell’Autonomia, dei fondi comunitari, del Pnrr che interessano i territori e la Regione Veneto» aggiunge e riferendosi alla situazione pandemica continua «Serve ancora attenzione. Noi abbiamo attivato un nuovo Piano di sanità pubblica con un piano di 30mila tamponi di screening al giorno per verificare la diffusione del virus».

«Aprire i locali non è uno sfizio, perché il Veneto è la prima Regione per turismo che è un comparto molto importante dal punto di vista economico» conclude.

LEGGI IL COMUNICATO INTEGRALE DELL’INCONTRO

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO ULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM