Verona, ubriaco al bar aggredisce e minaccia i poliziotti

Un 51enne domenica sera, in forte stato di ebbrezza, ha iniziato a creare scompiglio all’interno di un bar di Verona per poi aggredire e minacciare i poliziotti.

polizia arresto Verona

È stato segnalato dal proprietario dell’auto contro la quale stava andando ripetutamente a sbattere, preoccupato dei danni che avrebbe potuto causare alla sua autovettura di lusso posteggiata in via Marconi. Dopodiché, palesemente ubriaco, ha iniziato a creare scompiglio all’interno di un bar, alterato dal rifiuto del barista di vendergli bevande alcoliche.

È successo domenica sera, intorno alle 20.30. Gli agenti che lo hanno intercettato hanno subito intuito lo stato di alterazione in cui il 51enne di nazionalità straniera versava. Ad un tratto, infatti, proprio durante le primissime fasi di identificazione, l’uomo ha iniziato a dare in escandescenze: ha dapprima minacciato e poi tentato di colpire i poliziotti per opporsi al controllo.

LEGGI LE ULTIME NEWS

L’arresto per minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale è stato conseguenza del suo comportamento, mantenuto anche all’interno degli uffici di Lungadige Galtarossa, dove ha atteso la celebrazione del rito direttissimo. Ieri mattina il giudice, dopo aver convalidato l’arresto ha applicato nei confronti dell’uomo – già condannato in passato per reati della stessa natura e per reati contro il patrimonio – la misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Verona.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?👉 È GRATUITO!👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv