Verona, maltrattamenti in famiglia e lesioni: arrestato un 49enne

L'uomo deve espiare la pena di un anno e dieci mesi di reclusione per maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravati commessi a Verona nel 2020.

Carabinieri Villafranca
Foto d'archivio

I militari della Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Verona, nel pomeriggio di lunedì, hanno individuato e tratto in arresto un 49enne italiano, già noto alle Forze dell’Ordine, in quanto destinatario di Esecuzione di Ordinanza di Carcerazione a seguito di revoca della misura alternativa dell’affidamento in prova, emessa dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Verona, in quanto deve espiare la pena di un anno e dieci mesi di reclusione per maltrattamenti in famiglia e lesioni, aggravati, commessi a Verona nel 2020. Concluse le formalità formalità di rito, l’arrestato è stato associato presso la locale Casa Circondariale di Verona – Montorio a disposizione della A.G. scaligera.

LEGGI ANCHE: Idee per l’ex Seminario di San Massimo: svelate le tre proposte vincitrici