Verona dedicherà una via a Piersanti Mattarella

Accolta la proposta di Flavio Tosi per intitolare una strada a Piersanti Mattarella. Tosi soddisfatto: «Doveroso ricordare anche a Verona un uomo di Stato valoroso e onesto ucciso barbaramente dalla mafia».

La Commissione Toponomastica del Comune di Verona ha espresso parere positivo alla proposta di Flavio Tosi di intitolare una strada della città a Piersanti Mattarella, il Presidente della Regione Sicilia ed esponente della Democrazia Cristiana barbaramente ucciso dalla mafia a Palermo il 6 gennaio del 1980, freddato mentre era in auto con la moglie e i due figli.
Nel quarantesimo anniversario della sua morte quindi, anche Verona omaggerà Mattarella e con lui tutti gli uomini e le donne che si sono opposti fermamente alla criminalità organizzata, sacrificando la propria vita per combattere al fianco delle istituzioni.

Piersanti Mattarella

Tosi esprime “soddisfazione per l’accoglimento della proposta”. «Mattarella – dice Tosi – fu ucciso dopo essersi opposto, in Sicilia, alla corruzione e alle collusioni mafiose all’interno dell’Amministrazione Regionale e del suo stesso partito».
«Mattarella – continua Tosi – fu un uomo di Stato valoroso e onesto, un politico e un amministratore moderno, illuminato, che sapeva guardare lontano. Fu protagonista di un tentativo concreto di cambiamento della sua Sicilia».

Per questo, spiega Tosi, «è giusto e doveroso ricordarlo e onorarlo anche a Verona, tracciando un indelebile segno della sua memoria, riconoscenti del servizio e dell’estremo sacrificio che ha reso al nostro Paese».

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM