Vede l’ex con un altro e si dà fuoco: grave 52enne

ospedale borgo trento prenotazioni

Si trova in prognosi riservata all’ospedale di Borgo Trento, nel Centro grandi ustionati, l’uomo che ieri mattina si è dato fuoco a Brescia dopo aver visto l’ex fidanzata insieme ad un altro uomo. Il 52enne sarebbe in gravi condizioni.

Si è dato fuoco vicino ad un bar, vicino alla stazione di Brescia, un 52enne che non ha retto alla fine della relazione con la propria fidanzata. La vicenda, che è avvenuta intorno alle 7.30 di ieri, è stata registrata dalle telecamere di videosorveglianza che hanno immortalato i gesti del 52enne: prima si è cosparso di liquido infiammabile e poi si è dato fuoco con un accendino di fronte a diversi testimoni e alla sua ex fidanzata, che si trovava in un bar a pochi metri.

Una volta chiamati i soccorsi l’uomo è stato portato in gravi condizioni all’ospedale di Brescia, dal quale è stato poi trasferito al Centro grandi ustionati di Borgo Trento a cause delle gravi ustioni riportate su tutto il corpo. Ora è ricoverato in prognosi riservata.