Trovato con hashish e una bici rubata, arrestato

È stato arrestato il giovane trovato dai carabinieri di Verona in possesso di una bicicletta rubata e di 25 grammi di hasihsh pronta per lo spaccio. Per lui sono scattate le manette e mille euro di multa.

carabinieri verona maltratta la moglie
Foto d'archivio

Nel pomeriggio di martedì 26 aprile i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Verona hanno arrestato un uomo trovato in possesso di 25 grammi di hashish destinati allo spaccio e di una bicicletta BMX risultata essere stata rubata il 7 aprile precedente.

Intorno alle ore 17, nel corso di un servizio di controllo del territorio, transitando lungo Via San Giovanni Lupatoto, i Carabinieri hanno notato un giovane spingere una Bmx. Il ragazzo, accortosi di aver attirato l’attenzione dei militari, si è liberato di un pacchetto di sigarette al cui interno il Capo Equipaggio ha trovato tre involucri di cellophane contenenti complessivamente 25 grammi di hashish. Il giovane non ha saputo spiegare il possesso della costosa bicicletta, che valeva circa mille euro, e i successivi accertamenti hanno permesso di stabilire che il furto era stato denunciato una ventina di giorni prima ai Carabinieri della Stazione di Verona Principale dopo che era stato sottratto in città ad un adolescente. La bici, nella stessa serata, è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

L’arrestato è comparso dinanzi al Giudice del rito direttissimo, patteggiando la pena di mesi 4 di reclusione e € 1.000 di multa con pena sospesa.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv